Il ritmo di un sorriso

Rachele Nigi Scuola Secondaria di primo grado "Pieraccini" di Firenze

 

Trovare la musica che è dentro di te,
tirarla fuori,
riuscire a trasmetterla con un semplice gesto…
Una melodia fluida
può far volare,
lasciando a terra ogni inutile distrazione,
svuotare la testa.
Senti il ritmo! Sorridi…
Una mezzaluna disegnata sul viso
luminosa, splendente
arma di battaglia
il sorriso mio missionario in campo straniero,
mezzo per conoscere, scoprire.
Così il sorriso è come una melodia interiore:
ti dà la forza di andare avanti.

Rachele Nigi
Classe 2B – Scuola Secondaria di primo grado “Pieraccini” di Firenze

2016-07-11T16:51:37+02:00