pokemon go

Pokémon GO, guida per giocare al meglio

ROMA – Sei pronto ad acchiapparli tutti?
Pokemon GO è arrivato in Italia: non perdere tempo e inizia la tua avventura!
Eecco una mini guida per non fartene scappare nessuno!

[PoKèmon GO: trucchi e consigli per diventare un Pokémaster]


Pokémon GO come si gioca?

La guida necessaria per immergersi nel mondo dei Pokémon.
(pcadvisor.co.uk)


Risparmio energetico

La prima cosa da sapere è che il gioco consuma tanta, tanta batteria.

Il consiglio è quello di utilizzare il risparmio energetico fin da subito.

Nella parte inferiore della schermata di gioco, premere la Pokeball, poi “Impostazioni” nella parte in alto a destra.
Dalla schermata successiva, selezionare l’opzione “Battery Saver” per attivarlo.

La schermata iniziale

Ecco una guida creata da Niantic Labs per aiutare a identificare ciascuno dei piccoli indicatori sulla mappa:

pokemon go come si gioca

1. La bussola: Alterna la direzione di visualizzazione nella mappa.
2. Palestre: Luoghi dove si allenano le squadre e dove combattere con altri Pokémon.
3. PokéStops: Luoghi in cui gli allenatori possono acquisire elementi come Poké Ball, pozioni, e / o uova.
4. Allenatore: Il tuo avatar.
5. Icona profilo: mostra i tuoi progressi
6. Menu principale: accedere alle impostazioni, articoli, Pokédex, negozio, e opzioni di menu Pokémon.
7. Pokémon nelle vicinanze: visualizza Pokémon selvatici nelle vicinanze.

Il tuo primo Pokémon

La prima volta che si avvia Pokémon Go, avrai la possibilità di scegliere tra i tre classici mostri tascabili di avviamento: Charmander, Squirtle e Bulbasaur.
Dopo averne selezionato uno, mira e lancia la tua sfera Poké per catturare il tuo primo Pokémon.

Vuoi ottenere Pikachu come  primo Pokémon?

Quando il professor Willow vi offre le tre scelte, semplicemente vattene.
Una volta che hai camminato abbastanza lontano, tutti e tre appariranno di nuovo accanto a te.
Dopo la quarta volta, Pikachu apparirà!

Che cosa è un PokéStop?

Sparsi sulla mappa di Pokémon Go vedrai dei marcatori blu.
Questi sono PokéStop e ognuno di loro è un punto di riferimento nella vita reale: quasi tutto può essere un PokéStop, da una statua a un intero edificio.

Avrai bisogno dei PokéStops per ottenere risorse, come Pokeballs, pozioni e skins.
Una volta utilizzato, un PokéStop diventa rosa, ma dopo cinque minuti sarai in grado di utilizzarlo di nuovo.
È inoltre possibile ottenere 50 XP (punti esperienza) per ogni uso bonus.
I PokéStops sono il modo migliore per ottenere più Pokeball, ma si possono anche acquistare nel negozio.

Se un PokéStop ha dei “petali”,  significa che qualcuno ha usato un Lure Module, una sorta di richiamo per i Pokémon selvatici che saranno attratti in quel punto per 30 minuti, a beneficio di tutti i giocatori.

Che cosa è una palestra? Come si combatte?

Sulla mappa di Pokémon Go, le palestre sono marcate più grandi e anch’esse utilizzano punti di riferimento della vita reale.
Potrai accerci dal livello 5 in poi, e se ha gli stessi colori della tua squadra è possibile  diventare un Gym Defender.
Se la palestra non è del colore della tua squadra dovrai combattere con il Defender per prenderne il controllo.
Le battaglie in palestra non sono a turni come nei giochi di Pokémon.
Per combattere bisogna toccare lo schermo per attaccare e strisciare ai lati per schivare gli attacchi.
Una volta che l’indicatore sotto la barra salute del vostro Pokémon è pieno si può usare il suo attacco speciale.

Quando sconfiggi i Pokémon della palestra si abbassa il suo livello e il prestigio, e quando la palestra è sconfitta del tutto, può essere reclamata.

Una volta che entri in possesso di una palestra puoi aumentarne il livello di prestigio allenando i Pokemon.

Dove posso trovare i Pokémon?

pokemon goE’ più probabile trovare Pokémon in aree verdi come parchi e vicino all’acqua.

Ma la caccia non è limitata a quelle zone: si possono trovare Pokémon ovunque ti trovi, ci sarà sempre almeno una manciata nelle vicinanze.

Nell’angolo in basso a destra dello schermo potete vedere quali Pokémon si trovano nelle vicinanze. Tocca e vedrai sagome di qualsiasi Pokémon che non hai ancora visto.
Le impronte sotto ognuno indicano quanto sono lontani da voi: scegline uno in particolare e seguilo.

E’ possibile utilizzare la pozione di richiamo per attirarli nella tua zona.

Come catturare i Pokémon

In Pokémon Go sono necessarie le sfere Poké per catturare Pokémon, e lanciarle per acciuffarli.
Il consiglio è cercare di mantenere il tiro verso il basso al centro dello schermo.

Il colore dell’anello indica quanto sia difficile la cattura di un Pokémon.
Il verde è facile, giallo intermedio e rosso difficile.

Quanti Pokemon ci sono? Quali sono i più rari?

In Pokémon Go ci sono 151 Pokémon da catturare, che corrispondono al numero originale delle versioni rosso e blu.
Tuttavia, non tutti sono stati ancora avvistati, tra cui Mew e Mewtwo.

Dove trovare i Pokémon più rari

Non c’è bisogno di scalare l’Everest o perdersi nell’Amazzonia per catturare un Pokémon raro.

La possibilità di trovarli cambierà in base al livello personale.
Più è alto, più possibilità ci sono di trovare Pokémon rari.

Cosa sono Stardust e caramelle?

In Pokémon Go esistono due articoli importanti: Stardust (Polvostelle) e caramelle (Candy).
Lo Stardust viene utilizzato solo per aumentare il potere di combattimento di un Pokémon.
Le caramelle sono utilizzate sia per l’alimentazione che l’evoluzione.

Come allenare un Pokemon?

Ogni Pokémon ha un numero di CP, che sta per ‘potenza di combattimento’, più alta è, meglio è, naturalmente.
Usando una combinazione di Stardust e caramelle per quel tipo di Pokémon possiamo aumentare il numero di CP.

L’unica altra cosa che si può fare per rendere un Pokémon più potente è quello di farlo evolvere.

pokemon_go_android_app_screenshots

Come evolvere un Pokémon

Per evolvere un Pokémon è sufficiente la giusta quantità di caramelle per quel tipo di Pokémon.
Quando si dispone di abbastanza caramelle, bisogna scegliere quale Pokémon si vuole fare evolvere e fare clic su Evolve.

Come schiudere le uova

Un metodo per ottenere un Pokémon è far schiudere le uova, acquistabili nei PokéStop.

Per farle schiudere, è necessario inserire l’uovo all’interno dell’Incubatrice e percorrere la distanza richiesta per la schiusa.

E’ necessario che l’applicazione sia aperta e funzionante per poter registrare qualsiasi distanza percorsa.

Quando si raggiunge la distanza, il vostro uovo si schiuderà e avrete un nuovo Pokémon.
Esistono Uova che richiedono 2, 5 o 10 km per la schiusa.