Lode al rugby

Lode al rugby

 

Quando ci giochi,
provi passione,
quando fai la touche,
sei letteralmente “in volo”,
Quando si fa meta,
siamo strafelici,
tutti.
Quando sono in mischia,
mi butto come un maschiaccio.
Quando mi sto per scontrare,
mi sento Hulk:
giocare a rugby è bellissimo,
e, quando si vince la coppa più prestigiosa,
siamo al settimo cielo;
invece, quando non puoi giocare
con la palla ovale
sei depresso e sconfortato,
ma a consolarti c’è la tua ragazza,
che ti loda,
la mamma che ti prepara la cioccolata,
il babbo che ti coccola un poco.
Ma la rabbia predominante
ti fa rifiutare ogni cosa bella,
e vai a leggere Dante
per sfogarti,
ma a scacciare la rabbia,
c’è la tua ragazza con un bacio
agghiacciante.

 

Giovanni Gabbuti
Classe 1D – Scuola Secondaria di primo grado “Puccini” di Firenze

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it