spettacolo

Ariana Grande, Better Days: il singolo contro le stragi americane

ariana grande better daysROMA – L’odio dilagante sembra ormai il fil rouge delle cronache americane degli ultimi mesi. Continua così la parata di stelle della musica che si schierano contro le violenze sui neri e contro le stragi che hanno colpito gli Stati Uniti recentemente.

L’ultima, in ordine di tempo, a cantare contro l’odio, è Ariana Grande che in coppia con Victoria Monet ha lanciato Better Days. Un featuring di due voci che si fondono perfettamente in un sound che poco ha a che fare con Ariana Grande ma che di sicuro spopolerà nelle classifiche non solo americane. È una canzone piena di speranza per un futuro in cui è la sola pace a dominare questo mondo. Victoria Monet, classe 1993 e autrice di canzoni per le Fifth Armony e Chris Brown, e Ariana Grande cantano così il desiderio e l’ottimismo di vedere arrivare giorni migliori.

“Ho il cuore spezzato per tutto quello che è successo in questi giorni per colpa dell’odio del razzismo e dell’ingiustizia. – ha scritto online Victoria – E sono ancora più triste a pensare quante persone sono cieche di fronte a tutto ciò: non si tratta di un videogioco o di un film. Questa, purtroppo è la realtà”

ariana grande better days

“Durante questo periodo così impegnativo dobbiamo ricordarci che potremo progredire solo se ci affidiamo all’amore. La musica è un linguaggio universale che tutti noi possiamo ascoltare senza differenza di colore, genere, gusti sessuali, età, razza e religione. Ci unisce. Non possiamo combattere l’odio con l’odio, solo con l’amore. E non possiamo combattere l’oscurità con l’oscurità. Solo con la luce. – ha aggiunto Ariana sui social – Troppe vite preziose sono state portate via questa settimana, questo mese, quest’anno. Riposa in pace #AltonSterling. Riposa in pace #PhilandoCastile #BlackLivesMatter. E tutti i poliziotti che pacificamente controllavano il movimento #BlacklivesMatter a Dallas…Riposate in pace. ‪#‎LorneAhrens‬, ‪#‎MichaelKrol‬, ‪#‎MichaelJSmith‬, ‪#‎BrentThompson‬ & ‪#‎PatrickZamarripa‬. Teniamo duro con la consapevolezza che giorni migliori (trad. Better Days) stanno arrivando…”

Ariana Grande Better Days: il testo

Baby there’s a war right outside our window.
But it’s going to be all right,
As long as I got you and me
In your arms I find my shelter
Deep in your love I will hide
Baby, you and me
Stop the world when we’re together
You find a way to take my mind

(x3)
Hoping for better days
Better days
Days when things are better

I can hear sirens right outside our window
And I can hear the children cry as their mothers cry
I’m praying for the people right outside my people
Hoping they find peace at night
Just like you and me
In your arms I find my shelter
Deep in your love I will hide
Baby, you and me
Stop the world when we’re together
You find a way to take my mind

(x3)
Hoping for better days
Better days
Days when things are better

But how we gonna
Stop the violence?
Stop the hurting?
Stop the hatred?
Stop the murders?
We’re all human, that’s for certain
Come together, we deserve it
What kind of life will our babies have?
If we don’t change up and make it last?
It starts right here!
It starts right now!
With love and hope on
Better days
Better days

(x3)
Hoping for better days
Better days
Days when things are better

Steve Wonder e il suo sostegno al Black Lives Matter

A proposito di musicisti che sostengono il Black Lives Matter, anche Stevie Wonder ha voluto dire la sua. È così che prima di iniziare a cantare al suo concerto di Londra ha espresso il suo pensiero e ringraziato per la sua cecità. Qualcosa di inaspettato ma dettato dal desiderio di far comprendere come usare i propri talenti per comunicare messaggi positivi al mondo.

ariana grande better days

“Prima di iniziare il concerto vorrei dire qualcosa a tutti voi. Qualcosa di semplice. In questo periodo problematico voglio dire solamente che amo tutti voi, nessuno escluso. Vi amo perché ho avuto una benedizione, la cecità. Che mi serve per comunicare a a chi mi ascolta di usare le proprie capacità ogni giorno. Ogni giorno è quello adatto per fare la volontà di Dio e per usare la musica per incoraggiare le persone ad andare avanti. Quello che spero è che possiamo fare la differenza. E se anche voi ne siete convinti, vi prego di scegliere l’amore al posto dell’odio. È davvero semplice. Amore sopra l’odio, giusto invece che sbagliato, gentilezza al posto della cattiveria. Speranza. Tutte le vite sono importanti, ma il motivo per cui dico “black lives matter” è perché siamo la popolazione originaria di questo mondo. Dentro ognuno di noi scorre sangue nero! Smettiamola di denigrare le culture, amiamo noi stessi e le nostre famiglie. Questo è quello che mi sento di dire”