pokemon go

Pokémon GO sbarca in UK. In Italia cresce l’attesa

UPDATE! Pokémon GO è finalmente disponibile anche in Italia!
Scarica Pokémon Go su Play Store e App Store.


“Allenatori del Regno Unito, l’attesa è finita. #PokemonGO è ufficialmente disponibile per essere installato da  Google Play o iTunes”

Con questo messaggio il profilo ufficiale Twitter di Pokémon GO ha dato notizia dello sbarco dell’app sui dispositivi inglesi.
Dopo la Germania, dove il gioco di realtà aumentata di Nintendo e Niantic Labs è stato reso disponibile ieri 13 luglio, anche i giocatori del Regno Unito possono finalmente acchiappare Pokémon.
Anche se in Italia non è ancora arrivato, è un buon segno.

Niantic Labs sta testando i server europei, dopo il crash degli scorsi giorni su quelli americani, quando a causa dell’alto numero di connessioni, milioni di utenti registrarono rallentamenti e disconnessioni mentre giocavano a Pokémon GO.

pokemon goPokémon GO uscita italiana

Il rilascio di Pokémon GO, prima in Germania e oggi in UK è quindi un buon segnale: i server europei stanno funzionando e, se non ci saranno intoppi, dovrebbe essere confermata l’uscita ufficiale italiana per domani 15 luglio.

Incrociamo le dita!

Se l’attesa è insostenibile è possibile scaricare l’APK di Pokémon GO, il file per dispositivi Android in grado di riprodurre le app ancora non rilasciate nel proprio Paese.
Occhio al virus, però!

Alcuni di questi file contengono malware in grado di consentire agli hacker di controllare il dispositivo sul quale è installato.
Per evitare di incappare in problemi seri, siate pazienti e aspettate ancora un giorno.

Pokémon GO, invasione di mostriciattoli tascabili

Abbiamo già visto i mostriciattoli debuttare nella realtà virtuale con Oculus Rift, ma come sarebbe giocare con loro nel mondo reale?
Il gioco è una collaborazione tra Niantic Labs e The Pokémon Company – e ovviame4nte Nintendo – un mobil game che sfrutterà la realtà virtuale e la tecnologia di localizzazione (GPS) per permettere ai giocatori di interagire e catturare i mostri tascabili nel mondo reale.

Pokémon Go Plus
Il gameplay di base comporterà guardare attraverso la fotocamera dello smartphone mentre il software “proietterà” i mostriciattoli digitali nell’ambiente.

Si potrà utilizzare un dispositivo indossabile a forma di sfera Poké realizzato da Nintendo, il Pokémon Go Plus, che tramite Bluetooth si collega allo smartphone e lampeggerà e vibrerà in prossimità di un Poket Monster.
Premendo il LED permetterà ai giocatori di effettuare interazioni di base senza aprire l’applicazione dedicata, come “lanciare” una Pokéball.