fotogallery

Zoomark lancia Aqua Project, l’area espositiva dedicata all’acquariofila

aqua projectROMA – Pesci, piante, coralli e acquari hi-tech saranno tra le novità di Zoomark International, la fiera professionale b2b di riferimento in Europa nel 2017 sui prodotti e le attrezzature per gli animali da compagnia, organizzata da BolognaFiere. La prossima edizione del salone, che si svolgerà dall’11 al 14 maggio 2017 presso il Quartiere fieristico di Bologna, ospiterà per la prima volta “Aqua Project”, una nuova area espositiva dedicata appunto all’industria acquariofila. Vi troveranno spazio acquari tecnologici, di design, spettacolari e minimali. Verrà anche allestita una serie di vasche eccezionali con la tecnica dell’aquascaping, l’arte di creare o arredare un acquario con ambientazioni suggestive e di grandissimo impatto scenico. Saranno presenti i principali allevatori e importatori di vivo e le maggiori aziende italiane ed estere del settore, oltre alle Associazioni acquariofile. Sarà anche organizzato un concorso che premierà il negoziante che avrà allestito il miglior acquario. In programma inoltre una serie di workshop e dimostrazioni, conferenze e seminari specializzati sul business degli acquari con la presenza di esperti italiani ed esteri. Sarà anche promossa la collaborazione con architetti ed esperti di interior design.

“La passione per gli acquari e i pesci esotici ha sempre avuto molti seguaci nel nostro Paese, è un hobby che continua ad attirare sempre nuovi appassionati”, ha dichiarato Marco Momoli, direttore commerciale Italia di BolognaFiere. “E’ per questo motivo che Zoomark International ha deciso di dare particolare enfasi a questo settore con il lancio dell’area ‘Aqua Project’. Questa nuova iniziativa fornirà una preziosa opportunità di visibilità alle aziende che operano in questo comparto della pet industry, oltre ad offrire tante occasioni di formazione professionale e per l’avvio di nuovi business, dall’apertura di un negozio specializzato alla vendita del vivo”.

pesciE’ partita intanto l’organizzazione di Zoomark International 2017. Tra le altre novità della fiera, giunta alla 17a edizione, la nuova immagine caratterizzata da un tratto moderno, di grande impatto e di respiro internazionale. Iniziata anche una serie di attività promozionali e di comunicazione, tramite il nuovo sito web, il maggiore utilizzo dei social e l’ufficio stampa. Inoltre BolognaFiere ha avviato un importante programma di promozione all’estero di Zoomark, che la vedrà protagonista dell’organizzazione di “Padiglioni del Made in Italy” nelle maggiori fiere specializzate di tutto il mondo. Zoomark è già stata protagonista del Global Pet Expo 2016, la fiera annuale sulla pet industry più grande negli Stati Uniti, svoltasi a Orlando in Florida (USA). Nel corso della recente fiera Interzoo a Norimberga (Germania), è stato invece firmato un accordo per la presenza di una collettiva di aziende italiane al China International Pet Show 2016 (CIPS), che si svolgerà dal 10 al 13 novembre prossimi a Guangzhou, nel sud della Cina. Si tratta del più importante salone specializzato del settore in Asia.