tech

Maps.Me, l’App per orientarti ovunque quando sei off line

Roma – Si chiama Maps.Me ed è l’App che ti consente di avere e consultare le mappe di tutto il mondo a portata di smartphone, anche in modalità off line. Nell’epoca di internet, anche i viaggiatori più esperti possono avere problemi di orientamento a causa dell’assenza di rete.  In tempo di vacanze proviamo allora ad evitarvi costosissimi roaming in terra straniera e vi invitiamo a dare un’occhiata a questa applicazione gratuita da utilizzare al mare, in montagna o in città.

mapsmeedited

Per iniziare è necessario scaricare la mappa della località in cui siete diretti, ma è bene sapere che il software non può essere utilizzato come un vero e proprio navigatore: non calcola infatti percorsi né fornisce le indicazioni vocali del tragitto, serve però ad individuare la propria posizione su una mappa sempre aggiornata e ben dettagliata. I più esperti suggeriscono di esportare da google maps o simili un itinerario in formato kmz, inviarlo via mail o bluetooth con cavo sul proprio smartphone e aprirlo con maps.me. È così possibile vedere l’itinerario evidenziato ed utilizzarlo all’occorrenza in macchina, a piedi o in bicicletta.

Le mappe dell’App. provengono da OpenStreetMap.org, servizio certificato e raccomandato, il software è sempre aggiornato sia per Android che per iOS e la navigazione avviene senza alcuna traccia di pubblicità (rischio da non sottovalutare per le applicazioni completamente gratuite). Compaiono nella mappa anche un elenco di punti d’interesse: ristoranti, musei e sotto la voce WiFi/Internet c’è l’utilissima segnalazione dei locali più vicini che offrono la connessione ad Internet.

Ricordatevi di scaricare la cartina del paese di vostro interesse, staccate il telefono e fate buon viaggio!

http://maps.me/en/home