spettacolo

Gomorra sbarca negli USA e in Italia è tempo di anticipazioni

gomorra ciro di marzioROMA – Gomorra è pronta a varcare l’Oceano per debuttare, il prossimo 24 settembre, nel regno dei grandi serial polizieschi. L’attesa negli Stati Uniti è ormai febbrile e il The Hollywood Reporter è pronto a scommettere sul titolo italiano. Il giornale statunitense celebra le gesta di Ciro l’immortale con un lunghissimo articolo sottolineando come “Gomorra è oscuro, sia nel tono che nel modo in cui è girato, e richiede concentrazione sui sottotitoli ma è anche incredibilmente affascinante e vale lo sforzo di vedere come l’Italia si fa avanti per dimostrare che l’America non ha l’esclusiva sulle serie drammatiche di qualità”. Giusto ricordare che oltre alla Tv stelle e strisce Gomorra la serie è stata distribuita in ben 150 Paesi riscuotendo ovunque un grande successo di pubblico e critica.

Gomorra 3 le anticipazioni

Si è da poco chiusa la seconda stagione, almeno in Italia, e già impazza il toto anticipazioni su ‘la serie’. Gomorra 2 è stata di sicuro più “lenta” della prima stagione ma i colpi di scena non sono di certo mancati. Mentre nel primo capitolo a “sparire” è stata la sola donna Imma, moglie del boss Pietro Savastano, nel sequel a cadere, sotto i colpi di una camorra sempre più spietata, sono stati Salvatore Conte e lo stesso capostipite dei Savastano.

Gomorra 3, la possibile doppia vita di Salvatore Conte

Sui due personaggi di spicco, così come su Chanel, si riversano le aspettative dei fan della serie. Mentre appare poco probabile e credibile un ritorno di don Pietro, ucciso da Ciro l’immortale con un colpo di pistola in pieno viso su ispirazione di Genny Savastano (guarda l’intervista esclusiva), diversa è la condizione per Salvatore Conte. Rumors sempre più insistenti raccontano di un suo salvataggio in extremis. Salvatore Conte potrebbe essersi salvato grazie all’intervento di un prete. I fan ricorderanno, infatti, che il boss della droga è “caduto”, per mano dei suoi affiliati, nella canonica di una chiesa. L’omicidio per sgozzamento si trasformerebbe così in un tentato omicidio e se ciò dovesse verificarsi le cose per Ciro si metterebbero davvero male.

Gomorra 3, Chanel pronta al gran finale

Sempre indiscrezioni sulla nuova sceneggiatura riportano, poi, di un nuovo ruolo per Chanel. La signora della droga, ormai in carcere, potrebbe svolgere ancora una parte importante in Gomorra. Il suo non avere più nulla da perdere dopo l’uccisione del figlio, boss emergente, potrebbe avvicinarla al ‘pentimento’, con conseguenza per tutte le cosche, o forse ad una vendetta spietata contro i nuovi signori di Scampia. Giovani e giovanissimi pronti a tutto pur di conquistare le piazze di spaccio.