spettacolo

Courtney Cox pentita dei ritocchini. “Avevo paura di invecchiare”

Courteney Cox botox 2ROMA – Courtney Cox e il suo botulino. Una convivenza, ora, difficile ma inevitabile. Sempre bella, sempre giovane. L’attrice americana, oggi 52enne, ha rincorso per anni il viso acqua e sapone della protagonista di Friends. Ma il tempo passa per tutti e, oggi, il ricorso al botox le pesa come un macigno.

Courtney Cox botox suo malgrado

Ci sono attrici che si trasformano con la chirurgia estetica ma negherebbero anche sotto tortura il ricorso al bisturi. Ci sono quelle che sfoggiano nuovi volti, seni e sederi con orgoglio e poi ci sono le pentite. Una di queste è Courtney Cox. Paura di invecchiare, pressioni del mondo dello spettacolo. C’è tutto questo dietro l’eccessivo ricorso al botox della bella di Friends. Occasione del pentimento pubblico l’intervista televisiva a Running Wild with Bear Grylls.

Courtney Cox botox che errore

“Penso che ci sia una pressione per mantenere il tuo aspetto”, ha detto l’attrice nel corso dell’intervista. “Non solo per la fama, ma anche solo per il fatto di essere una donna in questo business. Invecchiare non credo sia la cosa più facile del mondo. Ma ho imparato la lezione. Forse stavo cercando di tenere il passo con l’invecchiamento e cercavo di inseguire il tempo, ma è qualcosa con cui non può tenere il passo. Ho fatto cose di cui mi pento, e per fortuna ci sono cose che si sciolgono e vanno via. Ecco, questo è un bene perché questo non è sempre stato il mio miglior look”.