spettacolo

Classifica Forbes delle top model più pagate: è Gisele Bundchen la regina

classifica forbes delle top model più pagateROMA – 36 anni, 14 vissuti in passerella ma impossibile spodestare il suo trono. È Gisele Bundchen la regina della classifica Forbes delle top model più pagate. Perché, nonostante l’addio alle sfilate nel 2015, Gisele continua a fatturare più di tutte.

Negli ultimi 12 mesi, la modella ha incassato ben 30,5 milioni di dollari. 14 in meno rispetto agli introiti all’anno scorso. Nel mondo della moda Gisele Bundchen rimane una certezza. La sua partecipazione all’apertura dei giochi di Rio ne è una  prova. Il suo nome è ormai quasi un marchio, riprodotto nei sandali disegnati per Grendene, nella sua linea di lingerie Speranza – Gisele Bundchen Intimates o nelle collaborazioni con Chanel, Carolina Herrera e Pantene. Insomma, non sembra esserci concorrenza per la top model in fatto di stipendio.

Classifica Forbes delle top model più pagate. Da Adriana Lima a Gigi Hadid, la top ten completa

Se il primo posto è ben fermo nelle mani di Gisele Bundchen, le restanti posizioni sono occupate da altrettante bellezze del mondo della moda.

Medaglia d’argento per Adriana Lima che tra il 2015 e il 2016 ha guadagnato “solo” 10.5 milioni e mezzo di dollari. Chiude il podio Kendall Jenner (a pari merito con Karlie Kloss, ex angelo di Victoria Secret’s) con un guadagno di 10 milioni di dollari.

classifica forbes delle top model più pagate

La sorellastra di Kim Kardashian, negli ultimi anni, sta guadagnando punti su punti. Le sfilate per Chanel, l’endorsement per Estèe Lauder e Calvin Klein e il successo social su Instagram su cui vanta più di 64 milioni di followers.  Un terzo posto che fa della classifica Forbes delle top model più pagate una classifica abbastanza social. Come Kendall Jenner anche le altre in graduatoria sembrano avere un certo successo su Twitter, Facebook e Instagram. Sono proprio le star del social di fotografie e video a conquistare la maggior parte della graduatoria. In fondo, è “l’era delle modelle, delle star di Youtube e dei social network”,  ha commentato Ivan Bart, presidente dell’IMG Models, società che rappresenta Gigi Hadid.

Quarto posto Rosie Huntington-Whiteley che condivide i suoi 9 milioni di introiti con la più grande delle sorelle Hadid, Gigi. Quinta posizione per Cara Delevingne. Nonostante l’addio alle passerelle e l’approdo al mondo del cinema, la Delevigne entra di merito nella top ten con i suoi 8 milioni.

classifica forbes delle top model più pagateSesto posto per la sudafricana Candice Swanepoel (7 milioni), pari merito con Liu Wen. Segue Miranda Kerr con 6 milioni, Natalia Vodianova con 5,5 milioni in pari merito con Lara Stone.

Al nono posto l’immancabile Kate Moss. L’icona della moda britannica è l’unica top model a resistere all’interno della classifica sin dal 1999, anno in cui fa pubblicata per la prima volta da Forbes. 5 milioni di guadagni per lei, cifra che hanno guadagnato anche Alessandra Ambrosio – unica italiana – e Doutzen Kroes.

A chiudere la classifica Joan Smalls, protagonista nel 2015 del Calendario Pirelli e testimonial di Estée Lauder, Givenchy, Marc Jacobs ed H&M.

Classifica Forbes delle top model più pagate. Nessun uomo ma c’è un motivo…

Tutti i guadagni sono stati calcolati in base ai cosmetici, ai profumi e agli altri contratti che le modelle hanno sottoscritto nel corso dell’ultimo anno. E, A dispetto di quanto si possa pensare, le donne sopracitate ricavano più proprio dai contratti. Con il solo catwalk non si “camperebbe” insomma. Ovviamente Forbes non ha interrogato direttamente le modelle ma manager, agenti e rappresentanti dei brand.

Ma perché non c’è nessun uomo nella classifica? Sono stati semplicemente esclusi. Non per discriminazione ma perché tipicamente guadagnano molto meno rispetto alle loro colleghe donne. C’è un gender gap al contrario in poche parole. Risale al 2013 l’ultima classifica di Forbes che include dei modelli. Ai tempi fu Sean O’Pry a guadagnarsi il primo posto con 1.5 milioni di dollari.