ambiente

Il riciclo vi fa belli! A Roma torna il Riscarti Festival

MOAI

Roma – Il riciclo declinato in ogni sua forma possibile, dal design all’arte visiva, dalla musica alla quotidianità, torna protagonista nell’edizione numero quattro di Riscarti Festival Internazionale di riciclo creativo. La manifestazione, in programma dal 12 al 18 settembre al Quirinetta Caffè Concerto di Roma con una speciale anteprima dal 9 all’11 settembre a Villa Ada Roma Incontra il Mondo, dedica in tutto dieci giorni a mostre, concerti, incontri e workshop, regalando a tutti l’opportunità di immergersi nell’etica e nella pratica del riciclo. Scoprire le mille vite degli oggetti di scarto, attraverso l’originalità e la creatività dei tanti maker italiani e internazionali presenti nella rassegna, è da sempre la più alta missione del festival, dimostrando così che tutto o quasi può avere una seconda chance. Non solo una manifestazione quindi, Riscarti è soprattutto un movimento di cultura green e una filosofia da conoscere e sposare perché, con un po’ di fantasia e una piccola dose di buon senso, le mille vite degli oggetti di scarto prendono forma e dimensione. Il Festival suggestiona e sensibilizza aprendo un importante spunto di riflessione su soluzioni etiche ed estetiche rivolte all’ingombrante accumulo dei rifiuti, la trasformazione quindi si fa arte e il boom del riuso nella moda, nell’arredamento e nell’arte fa certamente ben sperare. Partecipare è senz’altro un’opportunità, Riscarti organizza laboratori per grandi e piccini, workshop e dibattiti con esperti nel ramo dell’innovazione e della ricerca in ambito universitario, appuntamenti dedicati al riciclo e all’ecologia. Sul fronte dell’intrattenimento non poteva mancare l’eco-musica con strumenti riciclati e poi inedite esposizione di oggetti d’arte, proiezioni di documentari e performance teatrali.

Tutto il programma è su www.riscarti.com e www.quirinetta.com