spettacolo

Cos’è l’amore? La risposta in Men: a Love Story di Mimi Chakarova

ROMA – Cos’è l’amore? Una parola, mille domande dubbie, nessuna risposta certa. Chi – almeno una volta nella vita – non si è imbattuto in questa profonda, se non esistenziale, domanda. Mimi Chakarova l’ha posta più di una volta a se stessa. Ora ha girato l’interrogativo ad un intero paese. La giornalista bulgara-americana ha attraversato l’America in lungo in largo chiedendo a 65 uomini cosa fosse per loro l’amore e ha documentato il tutto nel suo nuovo film “Men: a Love Story”.

Men a Love Story Mimi Chakarova e le sue immagini

Mimi è una giornalista e filmmaker che insegna fotografia alla Berkeley’s Graduate School of Journalism, nell’università Berkeley della California. Ha speso gran parte della sua vita a denunciare le condizioni della donna nel mondo, soffermandosi, in particolare, sul tema della schiavitù sessuale. Nel 2011, infatti, ha realizzato il film “The Prize of Sex”, un vero è proprio successo mondiale che le ha valso numerosi premi e riconoscimenti.

Diciamocelo chiaro: ero l’ultima candidata per fare un film riguardo agli uomini. Diversi anni fa ho fatto un film sulla schiavitù sessuale. Gli uomini erano il nemico” scrive la Chakarova. E nonostante abbia cambiato di molto le cose, aprendo gli occhi a milioni di persone e mettendo in luce problematiche terribili e complesse troppo spesso ignorate, non è riuscita a trovare la gioia negli innumerevoli riconoscimenti:“Sono rimasta nel mio buio, piccolo angolo. Da qualche parte negli inferi della tratta degli essere umani, avevo perso la cosa più importante. Avevo smesso di credere nell’amore”.

Da quel momento ha iniziato a lavorare su un nuovo progetto, mettendo alla prova i sentimenti suoi e quelli di molte altre persone, questa volta però dal punto di vista degli uomini. Ha ascoltato le loro storie d’amore, cosa hanno amato, come l’hanno perso e perché, pensando che forse proprio attraverso loro avrebbe ritrovato l’amore perduto. “La mia speranza è stata quella che le loro storie mi avrebbero ridato la fede nell’amore. E negli uomini. Ce l’hanno fatta? Affrontate questo viaggio con me e scopritelo”.