attualita

Al via le cinque giornate ‘social’ di Roma

social-media-week-roma-2ROMA – Al via stamane la terza edizione della Social Media Week che dal 12 al 16 settembre sara’ ospitata negli spazi della casa del cinema di Roma. Tema della settimana ‘The invisible hand: hidden forces of technology’, l’onnipresenza della tecnologia e l’impatto che ha sulla societa’, su come modella i comportamenti degli utenti, trasformandone il modo di interagire, consumare e comunicare.

Social Media Week  tra i 10 eventi piu’ innovativi e rivoluzionari al mondo

La SMW e’ organizzata da Business International – Fiera Milano Media ed e’ considerata tra i 10 eventi piu’ innovativi e rivoluzionari al mondo e ha l’obiettivo di esplorare l’impatto sociale, culturale ed economico del web, del digital e dei social network. Mission della manifestazione: aiutare le persone e le organizzazioni a connettersi attraverso la collaborazione e la condivisione di idee, esperienze, conoscenze ed informazioni; ogni anno la Settimana coinvolge fisicamente nel mondo migliaia di persone in 26 citta’ che rappresentano i 5 Continenti.

Social Media Week gli ospiti

Presenti alla cerimonia d’apertura: Flavia Marzano, assessore del Comune di Roma, Luca Prina, direttore centrale marketing e comunicazione di CheBanca!, Marcello Albergoni, Head of Italy di LinkedIn, Silvia Conti, manager per le pubbliche relazioni di Bla bla car e Alessandro Borghese, social chef. Il programma di questa prima giornata si chiude con  l’intervista a Gabriele Muccino. Una settimana di incontri tematici con esperti del settore dal Social Wine alla Digital Art passando per il Mobile gaming. Tra gli ospiti, oltre Muccino, l’attrice Margherita Buy, Raf e Carlo Verdone.

Social Media Week le novità

Tra le novita’ piu’ attese della terza edizione lo spazio dedicato all’innovativa #PASocialAccademy, un’accademia social rivolta alle pubbliche amministrazioni. Il gruppo #pasocial sara’ infatti presente alla SMW di Roma con cinque appuntamenti dedicati a settori come trasporti, scuola e universita’, cultura, turismo e promozione del territorio, gestione emergenze ed eventi, in cui i social stanno vedendo un incremento del loto utilizzo al fine di migliorare i servizi e il rapporto fra pubblica amministrazione e cittadini. Nel corso dell’evento pazio anche al sociale con la presenza di Save the Children come Charity. L’hashtag con cui seguire la manifestazione e non perdersi neanche un evento e’ #smwrme.