attualita

Francisco e Luca oggi sposi, primo “matrimonio” gay a Roma

nozze-gay-romaROMA – Il sindaco di Roma, Virginia Raggi, ha celebrato il primo matrimonio gay della Capitale. Nella Sala Rossa del Campidoglio ha officiato all’unione civile tra Francisco Raffaele Villarusso e Luca De Sario.

Matrimonio gay Roma, gli auguri della sindaca Raggi

“Benvenuti, vi vedo giustamente emozionantissimi e giustamente. È un momento importante, una grande emozione. Nasce una nuova coppia e una nuova famiglia”. Con queste parole il sindaco di Roma, Virginia Raggi, ha celebrato, nella Sala Rossa del Campidoglio, il primo matrimonio gay della Capitale. “Vi auguro una unione lunga e divertente- ha detto Raggi, prima di leggere gli articoli del codice civile- potrebbe avere qualche scossone ma vi auguro di superare gli ostacoli che la vita ci pone davanti. Questa e’ la sfida che vi accingete a intraprendere. Andate avanti a testa alta con forza e divertitevi, il segreto e’ divertirsi. Vi auguro una vita intensa”.

Matrimonio gay Roma, Francisco e Luca oggi sposi

 “È una forte emozione. Questa legge ci rende tutti uguali. Bisogna avere il coraggio di essere felici”. Lo ha detto ainozze-gay-roma-2 cronisti Francisco Raffaele Villarusso, uno dei due sposi  al termine del rito civile officiato. “Ora siamo una famiglia – ha aggiunto l’altro sposo, Luca De Sario – come lo eravamo già’ nella realtà di tutti i giorni”. “Se abbiamo votato Raggi ? E’ una domanda non pertinente… Oggi Raggi è il sindaco di tutti noi a prescindere da chi l’ha votata, è il nostro sindaco. Ci ha anche confortato, è stata deliziosa e carina. Ci ha dato dei consigli simpatici, da vecchia amica. La cerimonia è stata emozionante anche per quello. Il rapporto con le persone fa la differenza”.