fotogallery

Divorzio Pitt-Jolie, parla il marito di Jennifer Aniston: “E’ una terribile notizia”

justin theroux jennifer anistonROMA – “Come figlio di divorziati posso dire soltanto che è una terribile notizia per quei ragazzi. Non c’è altro noioso commento da fare, stanno attraversando un brutto momento”.
Così Justin Theroux, il marito di Jennifer Aniston, rompe il silenzio sul divorzio dell’anno.
L’attrice di Friends e Brad Pitt erano sposati da 5 anni quando lui chiese il divorzio nel 2005 per ufficializzare la sua nuova storia d’amore con Angelina Jolie.
Quando due settimane fa si è diffusa la notizia della separazione dei Brangelina, la stampa si è chiesta cosa ne pensasse la Aniston.

Fonti vicine all’attrice, avevano dichiarato che Jennifer sapeva che prima o poi quella storia sarebbe finità, perché “questione di karma”.

Tuttavia, la diretta interessata ha visto bene di tenersi fuori da ogni pettegolezzo, non rilasciando dichiarazioni ed evitando la stampa.
Adesso però è il marito a “prendere le sue difese” , se così possiamo definire la decisione di Theroux di parlare del divorzio dell’anno.

Durante l aconferenza stampa di presentazione del suo prossimo film “La ragazza sul treno”, Justin ha ricordato di come anche lui sia figlio di divorziati e capisca bene quello che stanno passando i 6 figli di Brad Pitt e Angelina Jolie.

“Come figlio di divorziati posso dire soltanto che è una terribile notizia per quei ragazzi. Non c’è altro noioso commento da fare, stanno attraversando un brutto momento. E’ orribile”.
Poi aggiunge il coinvolgimento forzato della moglie Aniston da parte dei media, ultima ondata di ciò che definisce”nonsense”.

“C’è un appetito infinito per il trash, a quanto pare, anche se tutti direbbero che non lo hanno”, ha detto Theroux. “Ma ci sono cose più grandi di queste stronxxxate. Ci sono cose ben più gravi ed importanti al mondo di cui parlare”.

Jennifer Aniston e Justin Theroux si sono sposati il 5 agosto 2015, dopo essersi innamorati nel 2011.

divorzio pitt-jolieDivorzio Pitt-Jolie

E’ stata depositata il 20 settembre la richiesta di divorzio di Angelina Jolie da Brad Pitt.

Una bomba mediatica esplosa il giorno dopo, quando TMZ ha annunciato la fine dei Brangelina.
Ma cosa è successo alla coppia più celebre di Hollywood?
Dopo 12 anni d’amore ( i due si sono innamorati sul set di Mr. & Mrs. Smith nel 2004), Angelina Jolie parla di “differenze inconciliabili”.

Secondo i documenti del tribunale ottenuti da People, Jolie ha chiesto la custodia fisica dei sei figli della coppia – Maddox, Pax, Zahara, Shiloh, Vivienne e Knox – con la concessione del diritto di visita al padre e il riconoscimento dell’affidamento congiunto.
La data di separazione segnalata dall’attrice è il 15 settembre.

Secondo diverse fonti vicine alla coppia, le “differenze inconciliabili” di cui parla Angelina sarebbero abuso di sostanze (marijuana), un “problema di rabbia” e conflitti sui figli.

Sembra non ci sia la responsabilità di una “terza persona” nella causa di divorzio della coppia.

La terza persona sarebbe stata Marion Cotillard, con la quale Brad Pitt

Brad Pitt e Angelina Jolie si sono sposati nel mese di agosto 2014, dopo una relazione di 10 anni.
La ex-coppia ha festeggiato il mese scorso i due anni di matrimonio.