fotogallery

“4 nuove idee per i 40 anni di LAV”, il concorso che premia il rispetto degli animali

lavROMA – Nel 2017 la LAV compirà 40 anni.
Di battaglie, vittorie, sconfitte, leggi e diffusione della cultura di rispetto degli animali.
Di tenacia e buone ragioni per dare ad ogni animale libertà, dignità vita.
L’associazione ha voluto festeggiare i suoi 40 anni, non con una cerimonia, ma “come nostro stile, sul campo”.

Per questo è stato lanciato il concorso “4 nuove idee per i 40 anni di LAV”, Premio intitolato ad Alberto Pontillo, cofondatore della LAV nel 1977 e Segretario Generale fino al 1990, con il patrocinio della Conferenza dei Rettori delle Università italiane

“4 nuove idee per i 40 anni di LAV”

“Chiediamo ai sostenitori, agli attivisti, alle sedi locali” spiega LAV, “così come ai laureati e a tutte e tutti coloro che fino ad oggi ci hanno osservati ma ancora non si sono impegnati per un mondo più giusto per tutti, senza distinzione di specie, di inviarci un’idea per i 40 anni di LAV”.

Un progetto d’azione, una campagna, un obiettivo da realizzare.
Oppure, un obiettivo già conseguito in una città o all’estero che andrebbe esteso a tutta Italia.

In ambito universitario, per chi abbia presentato nell’ultimo anno accademico o in quello in corso una tesi di laurea che delinei passi in avanti in campo giuridico, economico, culturale, scientifico o per chi abbia realizzato negli ultimi due anni studi, opere o qualsivoglia altra attività in favore dei diritti degli animali, in linea con i principi dello Statuto della LAV.

I 4 migliori lavori saranno premiati da una Commissione e realizzati dalla LAV.

Non vi sono vincoli o restrizioni.
Tutto è possibile quando l’obiettivo è la liberazione degli animali dalla schiavitù umana.

I premi

Il Concorso conferirà 4 premi di cui 2 di Laurea in tema di rispetto e libertà degli animali.
In particolare, il premio ha lo scopo di promuovere la conoscenza dell’uso e dello sfruttamento degli animali e la realizzazione di progetti innovativi per la tutela, i diritti, lo stop alla violenza sugli animali.

La Commissione giudicatrice è composta dal Consiglio Direttivo nazionale della LAV e da altre 4 persone fra attiviste/i ed esperte/i nominati dallo stesso Consiglio Direttivo nazionale.
La Commissione stilerà una graduatoria e saranno premiate 4 nuove idee per i 40 anni di LAV:

1° classificata/o 2000 euro
2°-3-°4° classificata/o 500 euro

Il premio dovrà essere ritirato personalmente durante il successivo Congresso nazionale LAV che si svolgerà in date da definirsi nel giugno 2017 che saranno pubblicate su www.lav.it
La partecipazione al Concorso è gratuita.

Per il regolamento completo clicca QUI.