fotogallery

Saw: Legacy, iniziano le riprese e trapelano le prime foto dal set

ROMA – Sono iniziate le riprese di Saw: Legacy, ottavo capitolo della prolifica saga horror lanciata da James Wan.
Il portale Bloody-Disgusting ha diffuso due foto rubate da quello che sembra essere a tutti gli effetti il set.

Entrambi gli scatti mostrano un cimitero, ma la seconda foto rivela la tomba di John Kramer, l’Enigmista (interpretato da Tobin Bell), con una bara che esce dalla terra.
Perché la tomba è stata profanata?
Che sia una riesumazione a scopi investigativi?
Se così fosse…

saw 8L’unica cosa che sappiamo di certo è che l’Enigmista è morto in Saw 3, con tanto di autopsia del suo corpo in Saw 4.

Il fortunato franchise cinematografico torna dopo una pausa di sei anni, quando sul grande schermo uscì in 3D The Final Chapter, quello che – come da titolo – avrebbe dovuto scrivere la parola fine alla saga dell’Enigmista.

L’ultimo capitolo rivelava che Kramer / Jigsaw aveva, volutamente o involontariamente, creato un culto di seguaci che hanno ereditato la sua vocazione: apprezzare e far apprezzare il dono della vita.

Saw: Legacy è scritto da Josh Stolberg e Pete Goldfinger, sceneggiatori di Piranha 3D, e prodotto da Mark Burg e Oren Koules, con Peter Block, Dan Heffner, Leigh Whannell e James Wan in veste di produttori esecutivi.

Ancora non è emerso alcun dettaglio della storia e non si sa se Tobin Bell tornerà a interpretare il celebre serial killer Jigsaw.

James Wan non tornerà come regista: al timone del nuovo capitolo sembrano essere stati scelti i fratelli Spierig (Predestination, 2014).
Si tratterebbe della seconda collaborazione di Michael e Peter Spierig con Lionsgate, dopo la pellicola del 2010 DAYBREAKERS.

Nella scheda di Saw: Legacy sul celebre sito IMDb si legge il rilascio per il 27 ottobre 2017, in tempo per Halloween.
Restiamo in attesa di conferme ufficiali.

saw: legacyDa Saw – L’Enigmista a Saw: Legacy

Il Saw originale uscì nel 2004, diretto da James Wan da uno script co-scritto con Leigh Whannell, è guadagnò una cifra impressionante di 103 milioni di dollari in tutto il mondo, con un budget di partenza di 1,2 milioni.
Il film ha generato Saw II (147,7 milioni di dollari), Saw III (164.8 milioni di dollari ), Saw IV (139,3 milioni di dollari), Saw V (113,8 milioni di dollari), Saw VI (68,2 milioni di dollari) e Saw 3D (136,1 milioni di dollari).

I film della saga hanno guadagnato complessivamente 873 milioni di dollari al box office in tutto il mondo, con una spesa totale di produzione di circa 64 milioni dollari.
James Wan non ha più diretto alcun sequel, ma è rimasto a bordo come produttore del franchise.
Dopo Saw, Wan ha dato origine a due serie fortunate del genere horror con Insidious e The Conjuring, mentre ha ottenuto il successo planetario lo scorso anno al tiomone di Furious 7.