spettacolo

Il caso è aperto: la quarta stagione di Sherlock potrebbe essere l’ultima

quarta stagione di sherlockROMA – Non c’è nulla di ufficiale ma dalle parole di Benedict Cumberbatch sembra proprio che la quarta stagione di Sherlock potrebbe essere l’ultima. L’attore, infatti, non ha confessato nessuna notizia chiara ma ha aperto un vero e proprio caso.
Nella sua ultima intervista a GQ, il protagonista della serie tv ha confessato di sentirsi “alla fine di un’era”. Così, la quarta stagione di Sherlock “potrebbe essere la fine di un’era”. Rivelazioni che non lasciano tanti spiragli e che, anzi, aumentano solo i dubbi.

La quarta stagione di Sherlock non avrà un seguito nell’immediato futuro

L’attore si è lasciato andare sul futuro della serie che l’ha reso una star internazionale. La quarta stagione di Sherlock – ha detto –  “va in una direzione cui sarà piuttosto difficile dare un seguito immediato”.

Se la chiusura definitiva, quindi, è ancora in ballo, quasi certa è quella provvisoria.  Tanti gli impegni di Cumberbatch e troppo poco il tempo da dedicare alle riprese del gioiello della Bbc. I fan della serie non vedono un episodio da ben due anni, a parte lo speciale “L’abominevole sposa” andato in onda lo scorso Capodanno. Negli ultimi due anni, d’altronde, Benedict ha partecipato a tante pellicole per il grande schermo: The Imitation Game, Black Mass, Zoolander 2 e, infine, il tanto atteso Doctor Strange della Marvel. Tanti lungometraggi alle spalle e tanti in cantiere che potrebbero, eventualmente, allungare l’attesa per una quinta stagione a oltre tre anni.  Forse troppi per i fan. Poi, il pericolo di abbassare il livello della narrazione è sempre alto. Tante variabili da considerare.

quarta stagione di sherlock

A chiudere per sempre con Sherlock, Benedict non ci riesce proprio. In futuro, “Mai dire mai allo show”. Tornare sul set e rivisitare il telefilm non sarebbe un gran peso per l’Holmes televisivo, “ma nell’immediato futuro abbiamo altre cose che vogliamo fare e abbiamo fatto qualcosa che, così com’è, è molto completo. Penso che dobbiamo solo aspettare e vedere. L’idea di non interpretare mai più (questo ruolo) è davvero insopportabile”, ha continuato Cumberbatch.

Insomma, difficile fare previsioni certe al momento. Unica certezza sulla quarta stagione di Sherlock adesso sono i titoli dei primi due episodi “The Six Thatchers” e “The Lying Detective”.