spettacolo

Manchester, Justin Bieber lancia il microfono dopo la lite con il pubblico

justin bieber lancia il microfonoROMA –  Justin Bieber lancia il microfono dopo la lite con il pubblico. Una ne pensa, cento ne fa. Il cantante, nella tappa di Manchester del suo Purpose World Tour, non ha proprio retto i suoi “adorati” fan e ha reagito come non doveva.

Justin Bieber lancia il microfono sul palco: la protesta 

Motivo della protesta le urla incessanti del pubblico che – Bieber – non ha sopportato. Il cantante, accusato di parlare troppo tra una canzone e l’altra, è stato contestato, infatti, contestato più volte.

Ma la pazienza, si sa, ha un limite e anche quella di Justin Bieber non è durata più di tanto. È così che l’interprete di Sorry ha deciso di dire basta. Ha lanciato il microfono sul palco, ha girato i tacchi ed è uscito di scena tra i fischi e le urla.

“Apprezzo tutto il supporto, apprezzo l’amore, questo tipo di cose. Ma le urla in queste pause deve finire. Per favore e grazie. Non credo sia necessario quando sto cercando di dirvi qualcosa e voi ragazzi urlate”, questo l’appello rimasto inascoltato di Bieber.

Justin Bieber lancia il microfono sul palco: il ritorno in scena

Non è la prima volta che, Justin Bieber, si lamenta per le urla dei fan. Qualche giorno fa, sempre a Manchester, l’idolo delle ragazzine aveva già chiesto alle sue fan di “stare il più tranquille possibile”. “Potrete strillare quanto volete dopo, ma mentre canto cercate di stare tranquilli”, aveva detto. Poi, una piccola interruzione e tutto che continua nella normalità.

La seconda volta, la situazione non si è mantenuta così calma. L’interruzione più lunga e – solo dopo un po’ di tempo – il ritorno in scena, con tanto di spiegazione.

“Il motivo per cui mi sono arrabbiato è perché ho viaggiato in tutto il mondo intero per venire qui e ho dedicato la mia vita a questo. – ha detto il ventiduenne – Ho dedicato la mia vita ad esibirmi, dedico la mia vita a portare sorrisi ai volti delle persone, e mi sento come la gente proprio non mi stanno dando lo stesso rispetto in cambio, e la cortesia. È tutto”.

Su Twitter i fan di tutto il mondo, hanno anche loro “alzato la voce” per sostenere il loro idolo. È così che, in poche ore, l’hashtag #RespectJustin è balzato al top dei trending topic. Insomma, il cantante sembra proprio avere un rapporto di amore – odio con i propri fan. D’altronde, l’amore non è bello se non è litigarello!