spettacolo

Manuela Arcuri dice addio alle foto sexy: “Ogni cosa a suo tempo”

manuela arcuri dice addio alle foto sexyROMA –  Manuela Arcuri dice addio alle foto sexy. In un’intervista al settimanale Oggi l’attrice ha detto ufficialmente basta agli scatti provocanti.

Manuela Arcuri dice addio alle foto sexy: “Ogni cosa a suo tempo”

In passato, la Arcuri non ha disdegnato i servizi fotografici senza veli o con poco addosso. Il suo calendario, uscito nei primi anni Duemila, catturò l’attenzione del pubblico italiano. Oggi, a distanza di anni e dopo la nascita del primo figlio Mattia  avuto con l’imprenditore edile Giovanni di Gianfrancesco, il tempo per posare provocante è ormai andato.

 “Non mi pento dei miei calendari sexy. Ogni cosa ha senso se viene fatta a tempo debito. Oggi non me la sentirei, ma non sono pentita di avere fatto i calendari”, ha raccontato la Arcuri, ricordando il suo calendario.

Spazio, quindi, solo alle foto di famiglia o comunque con tutti i vestiti addosso. “Mi piacerebbe avere la libertà di pubblicare foto della mia vita privata, come fanno tutti, ma devo tutelare mio figlio. Non voglio che nessuno lo strumentalizzi, sono una mamma all’antica. Poi, ci sono già io sotto i riflettori: basta e avanza”.

Alla soglia dei 40 anni, l’unico rammarico è quello di non aver potuto partecipare al film di Massimo Troisi, Il Postino: “L’unico mio rammarico è non essere riuscita a lavorare con Massimo Troisi nel suo film più intenso, Il Postino. Certo: ero troppo piccola per quel ruolo e ne ero consapevole, ma feci tanti provini. S’immagini il mio stato d’animo, quando la scelta non cadde su di me”.

A proposito di cinema, Manuela Arcuri tornerà nelle sale italiane a partire dal prossimo 3 novembre con “Non si ruba a casa dei ladri”, un film di Enrico e Carlo Vanzina in cui è protagonista con Vincenzo Salemme, Massimo Ghini e Stefania Rocca.

Ecco il trailer di “Non si ruba a casa dei ladri”: