tech

iPhone 8 ricarica wireless per il nuovo melafonino di Apple?

iphone 8 novitàROMA –  iPhone 8 ricarica wireless in vista? Il nuovo modello di Apple sembra essere, ultimamente, oggetto di numerose chiacchiere. La ricarica senza fili è una di queste.

Secondo i bene informati,  Foxconn, lo storico fornitore di Apple, starebbe testando moduli per la ricarica senza fili compatibili con il prossimo iPhone.

Una novità che si inserisce della strategia di rinnovamento e innovazione che Cupertino sta mettendo in atto per il decimo anniversario degli iPhone.

Non è chiaro, però, se i moduli verranno effettivamente utilizzati sul numero 8 di casa Apple. I fan dei melafonini, quindi, dovranno accontentarsi solo di semplici rumors.

iPhone 8 ricarica wireless e altre novità: in futuro schermo pieghevole?

A proposito di rumors, in questi giorni si parla anche di un possibile schermo pieghevole. Apple, secondo quanto riportato da iPhoneItalia, starebbe valutando anche questa novità. L’iPhone, sarà in grado di piegarsi letteralmente a metà e di proporre diversi display all’utente. Il dispositivo dovrebbe avere, poi, una cerniera per legare il tutto, e una serie di funzioni per ottimizzarlo in base alle esigenze dell’utente.

iphone 8 ricarica wireless

iPhone 8 ricarica wireless e altre novità: tre versioni e scocca posteriore in vetro

E le novità non finiscono qui. Nelle settimane scorse, voci di corridoio hanno svelato che l’azienda di Cupertino starebbe progettando tre diverse versioni del suo prossimo melafonino. Oltre ai già approvati schermi da 4.7 e 5.5, si starebbe creando una versione intermedia con uno schermo da 5 pollici. Punto comune nei tre modelli dovrebbe essere, come già anticipato qualche settimana fa, un display a tutto schermo con bordi curvi.

Il melafonino, poi, dovrebbe contare su una speciale tecnologia costruttiva per i display che saranno sempre più sottili, definiti e parsimoniosi in termini energetici grazie alla collaborazione col colosso nipponico Japan Display, un pool formato da società come Sony, Toshiba e Hitachi. Secondo le chiacchiere tra gli esperti di tecnologia, lo schermo, poi, dovrebbe essere esclusivamente OLED visto che questa tipologia di pannelli consente di godere di vantaggi proprio in termini di qualità e consumi energetici.

Novità assoluta le scocche posteriori. Una fonte anonima ha riportato che “Apple ha provvisoriamente deciso che tutti i modelli da 5.5, 5 e 4.7 pollici saranno dotati di coperture in vetro, allontanandosi dagli chassis metallici adottati negli attuali iPhone. Molto probabilmente a fornire tutte le scocche in vetro per gli iPhone del prossimo anno saranno Biel e Lens”. Ovviamente la notizia è da prendere con le pinze ma è certo che, per i dieci anni dell’iPhone, Apple rivoluzionerà il suo prodotto più venduto.