scienza

Secondo un ultimo studio, le donne dicono molte più parolacce degli uomini

donna-arrabbiataRoma – C’è stato un tempo in cui le parolacce non facevano nemmeno lontanamente parte del linguaggio femminile, adesso però, non è più così. Secondo un ultimo studio, le donne usano il ‘Vaffa..’ molto di più degli uomini.

Gli esperti, sono dell’idea che l’uso spropositato di parole volgari da parte degli uomini nelle epoche passate, abbia influenzato negativamente il linguaggio delle donne, nel tentativo disperato di quest’ultime di arrivare alla tanto agognata parità dei sessi. Le statistiche del 1990, mostrano che gli uomini pronunciavano la parola con la ‘V’ circa mille volte per ogni milione di parole dette, mentre le donne la usavano solo 167 volte. Questo risultato, si è ribaltato nel corso degli anni.

Le donne infatti, pronunciano la parolaccia in questione 546 volte per ogni milione di parole, paragonate alle 540 volte degli uomini. Il Professor Tony McEnery, ricercatore per l’Economic and Social Research Council, ha detto: ”Sembra che nei primi anni ’90, fossero molti gli uomini a pronunciare la parola con la ‘V’ e sembra sia stato proprio questo ad aver influenzato le donne. Con il passare del tempo e la sempre più crescente voglia di uguaglianza, l’idea che esistesse un linguaggio distinto tra uomini e donne si è andata piano piano affievolendo”.

Sebbene le parolacce siano ormai diventate molto comuni nei social media – 1 tweet su 13 contiene parole volgari – sembra ancora che questo tipo di linguaggio sia un taboo in televisione. Si crede che questo studio, sia il primo ad esaminare il cambiamento linguistico in un così sostanzioso lasso di tempo. Più di 370 uomini e donne, si sono prestati lo scorso anno ad una registrazione di varie ore delle loro conversazioni, esclusivamente per la riuscita dello studio, che è stato inoltre sponsorizzato dalla Cambridge University Press.

Fonte www.iol.co.za