fotogallery

Otitis, il gattone senza orecchie guarisce la padroncina dall’ansia – FOTO

otitis gatto senza orecchieROMA – Dopo un incidente d’auto, Molly Lichtenwalner ha iniziato a soffrire di attacchi d’ansia, di panico e forte stress.
Situazione completamente ribaltata dopo l’adozione di Otitis, un gattone anziano senza orecchie.

In passato Molly aveva avuto problemi simili, superati con l’aiuto di un animale domestico.
Così si è recata al Feline Rescue Association di Baltimore.

In passato aveva avuto un cucciolo sordo, così Otitis ha attirato subito la sua attenzione.
Al gattone sono state amputate entrambe le orecchie a causa di gravi cisti.

E’ stato amore a prima vista.

La coppia adesso e inseparabile, e grazie alle coccole del suo gattone, Molly ha ritrovato la serenità.

“A volte Otitis è l’unica cosa che mi può calmare. E’ la cosa migliore che io abbia mai fatto e sicuramente non sono io che ho salvato lui, è lui che ha salvato me”.

“Vivere con lui è un sogno! E’ il più amorevole dei gatti e mi fa sentire così amata”.

 

Otitis, il gatto senza orecchie