attualita

Psicologia, al via le iscrizioni alla Scuola di specializzazione IdO

foto5ROMA – La scuola di specializzazione in Psicoterapia psicodinamica dell’eta’ evolutiva dell’Istituto di Ortofonologia (IdO) di Roma riparte a gennaio con la sua esperienza nel mondo dell’Infanzia. Come garanzia una formazione a 360 gradi. Sono previste, infatti, 1.200 ore di insegnamenti teorici, lezioni frontali e seminari con esperti nazionali e internazionali, 400 ore di formazione personale, laboratoriale, clinica e di supervisione e 400 ore di tirocinio, oltre al conseguimento di 3 patentini per l’uso professionale di test: il test di Wartegg, il Test Contagio Emotivo e il modello operativo del Training autogeno per gli adolescenti.

E’ questa la base dell’offerta formativa del corso quadriennale di specializzazione (http://ortofonologia.it/allegati/Locandina-Scuola-Psicoterapia.pdf) e sono previste borse di studio. I corsi inizieranno nel mese di gennaio e termineranno a dicembre presso la sede dell’Istituto di Ortofonologia di Roma, in Via Alessandria 128/b, con la frequenza di un fine settimana al mese (dal venerdi’ sera). Tirocinio ed esperienze cliniche si svolgeranno presso l’Istituto o altre strutture convenzionate. Sono previste altre giornate supplementari (possibilmente il sabato o la domenica) per attivita’ scientifico-culturali o esperienziali. Le iscrizioni per l’anno accademico 2017 sono aperte, tutte le informazioni sul sito www.ortofonologia.it oppure scrivere all’indirizzo email scuolapsicoterapia@ortofonologia.it. La scuola dell’IdO e’ riconosciuta con decreto Miur. A gennaio la Scuola dell’IdO proporrà poi altre importanti iniziative formative: il master annuale su ‘Gli autismi: diagnosi e terapia’, durante il quale sarà presentato il primo approccio evolutivo italiano ‘Tartaruga’; il master biennale di psicoterapia dell’eta’ evolutiva (http://ortofonologia.it/allegati/Biennale-IdO-Biennale2017.pdf); il corso di formazione in terapia con l’Olofonia; corsi di formazione brevi per docenti, corsi di formazione brevi per psicologi, logopedisti e psicomotricisti.

“Noi abbiamo un osservatorio privilegiato – afferma il direttore dell’IdO, Federico Bianchi di Castelbianco – come centro di diagnosi e terapia abbiamo in carico circa 1.000 bambini e ci psicologia-eta-evolutivarelazioniamo sempre con i familiari e gli insegnanti. Garantiamo, inoltre, il supporto psicologico all’interno degli sportelli di ascolto in oltre 100 scuole a Roma e attraverso uno sportello online per gli adolescenti su tutto il territorio nazionale”. Lo psicoterapeuta dell’età evolutiva è un esperto delle dinamiche dello sviluppo cognitivo e affettivo-motivazionale (con una visione ad ampio raggio dei diversi fattori che lo determinano), degli stili comunicativi caratteristici dei diversi momenti evolutivi e delle dinamiche familiari. Prerogativa indispensabile in questo settore è una capacità di ascolto multilivello (per cogliere tutti gli aspetti della comunicazione pre-verbale, verbale e non verbale) e multisistemico (orientato a genitori, bambini, adolescenti, docenti, dirigenti scolastici, eccà). Una mediazione continua tra esigenze diverse che non deve tradursi mai in interpretazioni univoche delle differenti riflessioni raccolte.

L’intento della scuola di specializzazione dell’IdO è quindi formare figure professionali capaci di affrontare i disagi e le varie patologie nelle diverse fasi dello sviluppo e in riferimento ai differenti contesti in cui si esplicano (dal nido alle scuole superiori). Ciò significa offrire loro gli strumenti per comprendere e intervenire nelle situazioni traumatiche di abuso e abbandono, nelle difficoltà di relazione e comunicazione all’interno del nucleo familiare e nel contesto dei pari, nelle difficoltà scolastiche (dal rifiuto alle difficolta’ di apprendimento), nei comportamenti a rischio e in tutte quelle patologie complesse, conseguenti o meno a danni organici che necessitano di interventi mirati. Il modello psicodinamico teorico-clinico dell’IdO rappresenta quindi una risposta concreta all’eccesso di medicalizzazione connesso alle diagnosi di tipo descrittivo, che enfatizzano un approccio meramente tecnico alla patologia e punta principalmente all’eliminazione del sintomo ma non della causa. Contro questa impostazione, la scuola propone infatti una formazione psicodinamica che pone al centro dell’attenzione il bambino come individuo, per comprenderne i suoi bisogni e ricercare le condizioni che hanno determinato il disagio da affrontare nella sua complessità. Il corso quadriennale nasce dall’esperienza dell’IdO di oltre 40 anni di terapia con i bambini. E’ quindi una scuola di grande esperienza, attiva da 15 anni per una scrupolosa formazione di psicoterapeuti dell’età evolutiva. Dal settore pubblico a quello privato e associativo, gli ex studenti hanno sapientemente trovato collocazioni lavorative valide, negli ambiti dell’età evolutiva. Dovunque ci sia un bambino/adolescente che ha bisogno di aiuto ci deve essere uno psicoterapeuta dell’eta’ evolutiva pronto ad assisterlo e a sostenerlo nella sua crescita, per farlo diventare l’uomo che desiderera’ essere