scienza

Cellule staminali, orecchio ricresce su braccio pronto per il trapianto. VIDEO

Cellule staminali orecchio ricresce sul braccio guo-shuzhongROMA – Cellule staminali e chirurgia estetica per un orecchio tutto nuovo. È questo l’incredibile mix creato da un noto chirurgo estetico cinese per aiutare un suo paziente gravemente menomato a causa di un incidente d’auto.

Cellule staminali e chirurgia estetica, il successo cinese

Quando si dice che la medicina sta compiendo passo da gigante verso un futuro avveniristico bisogna crederci. Un esempio è la straordinaria operazione compiuta in Cina nella provincia dello Shaanxi. Qui il chirurgo Guo Shuzhong, dell’ospedale di Sian, ha letteralmente fatto ricrescere l’orecchio di un paziente menomato, lo scorso anno, dopo un incidente d’auto. Le generalità del paziente sono segrete ma i media cinesi hanno dato ampio risalto alla notizia. Guo Shuzhong non è nuovo alle cronache e alle Cellule staminali orecchio ricresce sul braccio guo shuzhongbarriere chirurgiche infrante. Suo, infatti, il primo trapianto facciale nel 2006.

Cellule staminali orecchio ricresce su braccio

La tecnica messa a punto dal dottor Shuzhong apre nuovi scenari sull’utilizzo delle cellule staminali. Cellule altamente specializzate sono state impiantate sul braccio del paziente dopo aver ricevuto, in vitro, istruzioni genetiche di comportamento. Le cellule hanno risposto agli ordini dei ricercatori e, grazie al sangue del paziente che ha irrorato la zona dell’impianto, hanno dato vita ad una nuova cartilagine, prima, e all’orecchio poi. Una tecnica, questa, che mette al riparo anche dal rischio rigetto. Tutto appartiene al paziente e di conseguenza quando l’orecchio gli sarà reimpiantato il corpo lo riconoscerà come proprio. Ultimo passo chirurgico sarà proprio l’innesto sul cranio del nuovo orecchio dopo la rimozione dal braccio.