tech

Twitter cyberbullismo è guerra. Aumentano gli strumenti di difesa

twitter downROMA – Twitter cyberbullismo è guerra grazie alle nuove funzioni messe a disposizione degli utenti. Nessuno potrà mai evitare a qualcuno di scrivere cose spiacevoli su altre persone. Nessuno, però, sarà costretto a leggere stupidaggini di sorta.

Twitter cyberbullismo è guerra, aumenta la potenza dei filtri

Chi utilizza abitualmente Twitter, da oggi, ha nuove funzioni per difendersi dai cyberbulli o, semplicemente, non leggere cose stupide e spiacevoli. La funzione “mute” che, di solito, silenzia account potrà essere utilizzata anche su singole parole.

Twitter cyberbullismo è guerra, più facile denunciare

Sarà, assicurano dalla società, anche più facile denunciare. Si potrà denunciare chiunque discrimina e offende le persone ”in base alla razza, l’etnia, l’origine, l’orientamento sessuale, il genere, l’identita’ di genere e la religione”. Twitter assicura inoltre che sottoporrà i suo dipendenti a una formazione volta a identificare eventuali maltrattamenti e abusi sulla piattaforma.