Il virus gastrointestinale può compromettere l’assorbimento della pillola?

Il virus gastrointestinale può compromettere l’assorbimento della pillola anche se non si verificano ne vomito ne diarrea entro le 4 ore?

Gentili esperti,
Il virus gastrointestinale può compromettere l’assorbimento della pillola anche se non si verificano ne vomito ne diarrea entro le 4 ore ma solo crampi e doloretti addominali e un pò di nausea ? Non so se ho il virus ma venerdì per la diarrea non ho assorbito due pillole. Ieri cioè sabato ne ho prese due ad orario distanziato per paura di un nuovo episodio dato che di giorno ho mangiato solo un pò di riso e avevo avuto dei crampetti addominali e nausea. Questa mattina, dopo 7 ore dall’ultima pillola presa,solo un pò di feci mollicce (non ho praticamente mangiato durante il giorno) e flatulenza con l’acqua del water un pò torbita in seguito a stimolo fisiologico senza dolore.
Ricapitolando la prima pillola è stata assunta alle 18.30 e la seconda alle 00.20 e le feci molli le ho avute alle 7.40
Avevo avuto un rapporto poco meno di due giorni prima. Secondo voi queste pillole sono state assorbite o lo stomaco scombussolato anche dopo 7 ore non ha avuto modo di assorbirle e sono state espulse con le feci molli? Vi prego spiegatemi bene.

Lenia, 22 anni


Cara Lenia,

darti una risposta certa non è possibile, ma come tu stessa hai scritto, se nelle 4 ore successive all’assunzione della pillola non ci sono stati malesseri di nessuna natura l’assorbimento del contraccettivo orale dovrebbe essere garantito. Un altro elemento importante da sapere è a che punto del blister ti trovavi: la dimenticanza o il non assorbimento nella prima settimana è più rischioso rispetto alla seconda o alla terza settimana. Ad ogni modo per stare tranquilla, fino all’inizio del prossimo blister, ti consigliamo di avere rapporti protetti utilizzando un contraccettivo di barriera come il preservativo

Sicuramente rivolgerti anche al tuo medico o ginecologo di fiducia sarebbe tanto importante perché conoscendo la tua storia clinica possono consigliarti per il meglio.

Speriamo d’esserti stati d’aiuto.

Un caro saluto!