esteri

Aereo precipita in Colombia: a bordo anche i calciatori del Chapecoense

chapecoenseROMA – Tragedia in Colombia. Un aereo RJ85 con 81 persone a bordo si è schiantato ieri sera a 50 km dalla città colombiana di Medellin. A bordo, tra i passeggeri, anche i giocatori della squadra di calcio della serie A brasiliana Chapecoense. La squadra viaggiava verso Medellin per disputare l’andata della Copa Sudamericana contro l’Atletico Nacional.

Il cambio di aereo poco prima della partenza

Poco prima della partenza, secondo quanto riportato da Eltiempo.com, i giocatori brasiliani sono stati costretti a cambiare volo su ordine delle autorità brasiliane, passando così da un volo charter ad uno di linea, poi lo schianto.

Il bilancio delle vittime

Il bilancio della tragedia è di 76 morti e 5 sopravvissuti. Tra questi Alan Ruschel, 27 anni, terzino della squadra e il portiere Danilo, ricoverati all’ospedale municipale de La Ceja. Secondo le prime informazioni l’aereo è precipitato dopo aver comunicato alla torre di controllo alcuni problemi di natura elettrica a bordo.