fotogallery

Buon compleanno Britney Spears! 35 anni per la Principessa del Pop

ROMA – Erano gli ultimi mesi del 1998, quando le radio internazionali cominciarono a trasmettere un accattivante motivetto di un’artista sconosciuta: di lì a poco ….Baby One more time era in cima alle classifiche mondiali.
Oggi è il compleanno di Britney Spears, 35 anni all’insegna della musica.
Fin dal suo debutto, la sua vita è stata un susseguirsi di hit, dischi di platino, premi, riconoscimenti internazionali, ma anche scandali e polemiche, fino alla consacrazione come Principessa del Pop.
Ma chi è Britney Spears?

1992. The Mickey Mouse Club
britney spears

Il Mickey Mouse Club è uno dei tanti progetti della Disney mirati a reclutare e plasmare future star. In questi anni Britney ebbe l’occasione, seppur breve, di farsi conoscere. Per la sua carriera non fu un trampolino di lancio significativo, ma fu qui che incontrò due figure che si rivelarono chiave nel suo futuro: Christina Aguilera e Justin Timberlake.

1998 – 1999. ….Baby One More Time
britney spears

Con il suo album di debutto, Baby One More Time, Britney Spears entra nell’olimpo della musica. Ma con il successo iniziano ad arrivare i primi rumors: dopo pochi mesi dal rilascio del primo singolo arriva il video che accompagna Sometimes, in cui la Spears appare leggermente cresciuta. L’abbondanza del seno suscita un po’ di clamore vuoi per l’indiscrezione su un possibile aiuto della chirurgia, vuoi perchè in questo modo l’immagine di brava “bambina” è stata infranta da quella di giovane donna provocante. Il suo cambio di look ebbe conferma anche con il terzo singolo, (You drive me) Crazy in cui la cantante appariva sensuale e in abiti succinti. Ma l’avventura di Britney continua, e tra un premio e l’altro arriva il secondo album.

Justin Timberlake
britney spears

Justin Timberlake ha rappresentato un ppunto cruciale nella storia di britney Spears: la loro relazione durata circa tre anni fu moilto intesa e travagliata, come la successiva separazione. Il cantante, allora membro degli ‘N Sync, descrisse la sua storia con la cantante come ‘sopra le righe’ : “Quando stavo con Britney nelle nostre vite non c’era niente di normale. Eravamo i due personaggi più famosi della musica e vivevamo sopra le righe, ma eravamo piccoli”.
La rottura difficile con la Spears fu alla base del successo del secondo singolo da solista di Justin, “Cry Me a River”, in cui il cantante riversò tutta la sua rabbia sulla sua ex compagna, accusata di essere stata fedifraga. Poi fu il turno di Britney con Everytime, ballata melodica da lei stessa composta, inserita nell’album Britney, in risposta alla “felice” dedica del suo ex.

Christina Aguilera e Madonna
britney spears

Nonostante la triste parentesi amorosa, la carriera della Spears continua imperterrita la sua ascesa.
Dopo un paio di album in cui canta “Non sono così innocente” e “Sono una schiava per te”, Britney è diventata una donna completamente cresciuta e una veterana del settore.
A consacrare la sua importanza musicale ci pensa Madonna: nel 2003, nel corso degli Mtv Video Music Awards la Regina del Pop, Britney Spears e Christina Aguilera, regalano al pubblico la performance canora a tre voci di Like a Virgin, al termine della quale la signora Ciccone regala un bacio a entrambe le sue pupille.
E sempre con Madonna, la Spears ha l’occasione di duettare con il brano Me Against the Music, contenuta nell’album In The Zone, dove è presente anche il singolo Toxic che le fa vincere il suo primo Grammy.

Kevin Federline e il periodo di “Blackout”
britney spears

Nel 2004 Britney convolò a nozze con il ballerino Kevin Federline e annunciò di voler prendere una pausa per dedicarsi alla famiglia. Un anno dopo nacque il primo figlio della coppia Sean Preston e nel 2006 il secondogenito Jayden James, nascita anticipata da un servizio fotografico in cui la Spears si mostrò nuda con il pancione sulla copertina di “Harper’s Bazaar”.
Nel 2007 fu ufficilaizzato il divorzio dal marito per “differenze inconciliabili”. Nello stesso anno si iniziarono a vedere i primi accenni di problemi di Britney che confluirono i due anni di entrata e uscita da cliniche di riabilitazione per uso di sostanze stupefacienti perdendo la custodia congiunta dei figli che riuscì a riottenere nel 2008.

Il ritorno di Britney sulle scene musicali avvenne nel maggio del 2007 con l’uscita dell’album Blackout, uno dei suoi migliori secondo la critica.
La Spears presentò il singolo di lancio dell’album, Gimme More, agli MTV Video Music Awards del 2007: durante l’esibizione era facilmente visibile le condizioni della cantante che appariva in stato confusionario.
Nonostante questo l’album e i singoli in esso contenui balzarono in cima alle classifiche mondiali.

Circus, Femme Fatale e la rinascita
britney spears

Circus, il suo sesto album, fu pubblicato nel dicembre del 2008 e fu lodato dalla critica. Il singolo di lancio, Womanizer, divenne la sua prima numero uno nella Billboard Hot 100 dai tempi di …Baby One More Time: fu l’inizio della rinascita della cantante.
Dopo essere apparita come guest star in una puntata a lei dedicata di Glee, la risalita di Britney si concretizzata con Femme Fatale album del 2011 che la fece volare in vetta alle classifiche mondiali.
Il secondo singolo estratto Till the World Ends è stato considerato da personalità influenti nel mondo musicale, il brano più bello del 2011.
Nel 2012 è eletta cantante più sexy del mondo in un sondaggio lanciato dalla rivista Billboard.com

Jason Trawick e X Factor
britney spears

Britney dopo un periodo tumultuoso, riesce a rinascere e a trovare un nuovo amore: dal 2010 fa coppia con Jason Trawick, il suo stesso agente, con il quale ufficializza il fidanzamento nel 2011.
Nel 2012 viene scelta come giudice per X Factor Usa, affiancata dai colleghi Demi Lovato, Simon Cowell e L.A. Reid, con i quali instaura un rapporto di amore/odio.

Il ritorno
507574437DT007_BRITNEY_SPEA
Dopo uno stop di quasi 2 anni, Britney Spears torna sulla scena musicale con un anuova hit presentata a X Factor, Scream & Shout, in collaborazione con will.i.am.
Nel 2013 pubblica Britney Jean, ottavo album definito come “il più personale della sua carriera”, dando il via al tour milionario “Britney: Piece of Me”, dal dicembre 2013 al 2017 presso il Planet Hollywood di Las Vegas, un’opportunità concessa solo ad artisti leggendari come Céline Dion ed Elvis Presley.
Il 5 novembre 2014 viene indetto il Britney Day a Las Vegas, con una cerimonia vengono consegnate le chiavi della città alla star.

Dopo 3 anni dall’ultima raccolta di inediti, il 26 agosto 2016 Britney rilascia il suo nuovo album Glory, anticipato dal singolo Make Me… insieme al rapper G-Eazy.
Per l’occasione, torna dopo 9 anni di latitanza ad esebirsi dal vivo sul palco degli MTV Video Music Awards.