tech

L’iPhone 6s si spegne, cosa fare. Semplice Apple lo ripara gratuitamente

iPhone 6s si spegne cosa fareROMA – L’iPhone 6s, per stessa ammissione della casa madre, potrebbe spegnersi inavvertitamente. Un problema che non riguarda tutti i modelli ma solo una certa “partita” di 6s compresi in un intervallo specifico di numeri di serie, prodotti tra settembre e ottobre 2015. La notizia è ufficiale e i rimedi sono segnalati sul sito ufficiale della Apple.

iPhone 6s si spegne cosa fare

Se l’iPhone 6s comincia a spegnersi da solo c’è una sola cosa da fare, chiedere la sua sostituzione. Si legge sul sito ufficiale della “mela morsicata” “se hai riscontrato questo problema, inserisci il numero di serie del tuo iPhone 6s di seguito per verificare se è idoneo per la sostituzione gratuita della batteria”. Effettuata la verifica “scegli una delle opzioni di assistenza seguenti per la sostituzione della batteria. Il tuo iPhone verrà esaminato prima di eseguire qualsiasi intervento di assistenza per verificare che sia idoneo a questo programma e che sia funzionante”.

iPhone 6s si spegne cosa fare, ci pensa Apple

La procedura di sostituzione prosegue con una serie di contatti che bisogna interpellare obbligatoriamente. Dal Centro Assistenza autorizzato, agli Apple Store e al Supporto tecnico. Poi, a seguire, i passaggi tecnici. La cosa principale e il backup dei propri dati da effettuare su iTunes o iCloud. Necessario disattivare il “trova il mio iPhone” e cancellare i dati e le impostazioni personali. Presenti anche alcune limitazioni alla risoluzione del problema. “Apple può limitare il servizio di riparazione al Paese in cui è stato acquistato il prodotto. Per i dispositivi iPhone 6s acquistati nei Paesi SEE, l’assistenza è disponibile in altri Paesi SEE”. Infine un avviso importante: “Se ritieni che il tuo iPhone 6s presenti questo problema e hai sostituito la batteria a pagamento, puoi contattare Apple per chiedere un rimborso”.