Ellaone agisce anche a ovulazione già avvenuta?...

Ellaone agisce anche a ovulazione già avvenuta?…

A seguito di un rapporto a rischio avvenuto nel periodo fertile, ho assunto la pillola Ellaone 3 ore dopo il rapporto. E se l’ovulazione fosse avvenuta?

Salve, vorrei delle delucidazioni riguardo la pillola dei cinque giorni dopo Ellaone.
A seguito di un rapporto a rischio con coito interrotto avvenuto al diciassettesimo giorno del ciclo, periodo molto fertile nel mio caso in quanto dovrei ovulare al diciottesimo giorno, ho assunto la pillola Ellaone 3 ore dopo il rapporto. Il mio dubbio è: la pillola agisce anche a ovulazione già avvenuta?

Francesca, 21 anni


Cara Francesca,
la pillola dei cinque giorni dopo a differenza della pillola del giorno dopo, che agisce fino a 72 ore dopo il rapporto (3 giorni) conta su un’efficacia che può arrivare  fino a 120 ore (5 giorni) e se assunta nelle prime 24 ore dal rapporto a rischio di gravidanza indesiderata, è ben tre volte più efficace della pillola del giorno dopo e due volte più efficace se assunta entro 72 ore.
L’azione è quella di spostare, attraverso l’introito ormonale l’ovulazione in modo da non permettere che venga a maturazione un ovulo fecondabile. Sembrerebbe essere in grado di posticipare l’ovulazione per più di cinque giorni, anche quando viene somministrato immediatamente prima dell’ovulazione. Qualora l’ovulazione sia già in corso l’azione dovrebbe essere quella di rendere inospitale l’utero e quindi far diventare difficoltoso l’impianto dell’ovulo.
Tu hai assunto la pillola nelle primissime ore e perciò hai rispettato in maniera rigorosa le indicazione terapeutiche. Tuttavia non possiamo avere la certezza assoluta che non ci sia alcun rischio e quindi ti suggeriamo di effettuare in ogni caso un test di gravidanza attendendo dai 15 ai 19 giorni dopo il rapporto a rischio.
Speriamo di averti fornito informazioni utili; torna a scriverci se ne senti il bisogno.
Un caro saluto!