Proteggo sempre i rapporti ma ho un ritardo di 7 giorni…

Ogni tanto mi capita di avere un ritardo solo che io con il mio ragazzo questa volta abbiamo notato che c’era del sangue sulle sue dita dopo il rapporto.

Buonasera,

Ho un ritardo del ciclo di 7 giorni ho sempre avuto rapporti protetti e senza rottura. Ogni tanto mi capitano questi tipi di ritardi solo che io con il mio ragazzo questa volta abbiamo notato che dopo che lui mi ha toccato (con le dita ) erano sporche di sangue e nei giorni successivi ho avuto perdite marroni che poi sono scomparse. Ho sempre dei dolori sulla zone delle ovaie che annunciano il ciclo. Mi devo preoccupare? La prego mi dia una risposta.

Anonima

Cara Anonima,
se i tuoi rapporti sono stati sempre protetti e non si sono verificati inconvenienti, come la lacerazione del profilattico, non c’è motivo per essere preoccupate.
I ritardi del ciclo mestruale sono molto frequenti nelle donne e non significano necessariamente una gravidanza o uno stato patologico.
Considera che il nostro apparato riproduttivo risente di modificazioni interne (cambi dei livelli ormonali) ma anche di fattori esterni, ambientali come i cambi stagionali e lo stress che la vita quotidiana può farci esperire.
Per quanto riguarda le perdite di sangue queste potrebbero essere riferibili a piccole lacerazioni dovute all’attrito delle mani . A volte il sangue è di color marrone perché appartiene a ferite o sanguinamenti in generale dei giorni precedenti (tende ad ossidarsi e ad assumere un colore più scuro).
In alternativa potrebbe semplicemente trattarsi di spotting, cioè un sanguinamento fisiologico che avviene tra una mestruazione e l’altra. In ogni caso non possiamo fare una diagnosi a distanza perché rischieremo di sottovalutare o sopravvalutare il tuo problema non aiutandoti. Per questi motivi ti suggeriamo di rivolgerti presso il tuo ginecologo di fiducia dove potrai approfondirne al meglio le cause.
Speriamo di averti fornito informazioni utili.
Un caro saluto!