spettacolo

La nuova etichetta di Mauro Ermanno Giovanardi suona dal vivo con Martinelli e Lele Battista

Mauro Ermanno Giovanardi

Roma – Il cantante e bassista Mauro Ermanno Giovanardi, nella veste di produttore discografico, ha fondato l’etichetta “Parola Cantata Dischi”. Domenica 8 gennaio, in una grande serata di presentazione al club ‘na cosetta di Roma, il musicista di Monza propone al pubblico i primi due lavori della factory musicale: ‘Mi Do Mi Medio Mi Mento’, il nuovo album di Lele Battista e ‘Sottoponziopilato’, l’esordio di Martinelli.
Mauro Ermanno Giovanardi ha voluto così mettere la propria esperienza, professionalità e passione a disposizione di artisti o dischi che meritano assolutamente di essere ascoltati. “Il progetto – racconta Giovanardi – nasce con l’obiettivo di cercare e valorizzare talenti veri e per l’amore delle cose necessarie. Per l’urgenza di dover mettere un piccolo seme di utopica follia, anche come gesto metaforico, in un sistema dove il brivido della scommessa sull’arte sembra un’emozione fuori moda”. Parola Cantata Dischi è una collana editoriale, che prevede due/tre lavori all’anno in uscita lo stesso giorno e promossi e presentati insieme, con una soluzione di continuità. Uno schema che vuole dare forza all’idea dell’etichetta pensata come una Factory, dove si propongono suggestioni e creatività e si lavora come in un cantiere sulle cose da fare. “Una factory – continua Mauro Ermanno Giovanardi – che oltre agli artisti coinvolti, prevede la presenza di Leziero Rescigno, produttore e, da ormai qualche lustro, inseparabile compagno di viaggio, di consigli, di visioni e di chiacchiere infinite che ci portano sempre al nostro gioco preferito: architettare immaginari sonori”.

Sul palco del club romano Giovanardi salirà come special guest dei due artisti. MARTINELLI, primogenito bizzarro ma ispirato, dissacrante ma con gli occhi dolci, viene dal Lago di Como e si rifà a quell’indimenticabile tradizione tutta italiana del teatro canzone di Gaber. Il cantautore non è però un artista incasellabile in una sola scena o influenzato da un movimento, lui è di più. ‘Sottoponziopilato’, il suo esordio, è una gemma di ironia e arrangiamenti pop rock. Lo stile ricorda quello del punk prima del punk dei cantautori italiani degli anni ’70 e della canzone teatro di Gaber e Jannacci. La produzione dell’esordio di Martinelli è stata affidata al suo amico e compagno di etichetta Lele Battista

LELE BATTISTA è invece l’ex cantante de La Sintesi, produttore, musicista e raffinato autore al suo terzo disco solista. Il nuovo lavoro di Lele è stato realizzato con lunghe e appassionate jam session dove i musicisti potevano ascoltare i provini dei brani una sola volta e poi registrare e arrangiare in totale creatività. Il disco è stato prodotto da Leziero Rescigno (Amor Fou, Mauro Ermanno Giovanardi, Soul Mio) e dallo stesso Lele, mentre le canzoni sono state registrate da Giorgio Mastrocola alle chitarre e synth, Niccolò Bodini de La Scapigliatura alla batteria e GABEN al basso. L’album ‘Mi Do Mi Medio Mi Mento’ è un raro esempio di cantautorato elettronico, dove trovano posto gusto per la canzone d’autore e cura per synth e basi elettroniche con atmosfere che vanno dal dream pop, al dub, fino all’ambient e alla wave.

L’appuntamento con La Parola Cantata di Mauro Ermanno Giovanardi con Martinelli e Lele Battista è per l’8gennaio presso ‘Na Cosetta in via Ettore Giovenale, 54 Roma (Pigneto). Ingresso gratuito, inizio concerti dalle ore 22:00, PRENOTAZIONE CONSIGLIATA AL NUMERO 06.45598326

EVENTO FACEBOOK: https://www.facebook.com/events/1820822998196470/