spettacolo

Collateral Beauty, Will Smith al cinema per trovare la bellezza nel dramma

collateral beautyROMA – La bellezza può nascondersi anche nelle situazioni più tragiche. È questo il messaggio che Collateral Beauty vuole trasmettere. Esce nelle sale oggi, la pellicola che riporta Will Smith al cinema con un film drammatico.

Will è il protagonista, Horward Inlet. Un pubblicitario di successo ma soprattutto un papà che perde la figlioletta. Un dolore inimmaginabile che, nel film, serve per trovare il risvolto positivo che, nella cinematografia dell’attore, è sempre presente.

“Amore, tempo, morte. Queste tre cose mettono in contatto ogni singolo essere umano sulla Terra. – dice Horward nel film – Desideriamo l’amore, vorremmo avere più tempo e temiamo la morte“. È così che il personaggio di Smith inizia una terapia che lo vedrà scrivere tre lettere a queste tre entità importanti: amore, tempo, morte. 

Il film è diretto dal premio Oscar David Frankel (Il diavolo veste Prada e Io & Marley) e ha un cast stellare. Edward Norton, Helen Mirren, Kate Winslet e Keira Knightley spiccano nel lungometraggio.

Collateral Beauty, la trama

A seguito di una tragedia personale, un importante dirigente di New York decide di vivere la sua vita senza più l’entusiasmo di una volta. A quel punto, alcuni suoi amici e soci – Claire (Kate Winslet), Whit (Edward Norton) e Simon (Michael Peña) – escogitano un piano drastico per evitare che perda interesse in ogni cosa. Spingendolo al limite, lo costringono a confrontarsi con la verità con modi umani profondi e sorprendenti.

Collateral Beauty, il trailer