Uso il cerotto Evra ma temo comunque una gravidanza…

Ho perdite marrone scuro-rosse da sabato.Ho avuto dei rapporti con il mio fidanzato in questo mese, evitando comunque l’eiaculazione interna.

Salve gentilissimi esperti, mi rivolgo a voi perché ho dei dubbi. Sono due mesi che assumo il cerotto Evra. Stasera dovrò togliere l’ultimo cerotto e iniziare così la settimana di sospensione; il problema è che io ho perdite marrone scuro-rosse come se fosse un vero e proprio ciclo mestruale (anche se meno abbondante) da sabato mattina..ho avuto dei rapporti con il mio fidanzato in questo mese, evitando comunque l’eiaculazione interna..queste perdite possono essere dovute al cerotto in quanto sono ancora al secondo mese di assunzione? So che durante i primi cicli può succedere..oppure sono perdite da gravidanza queste? e se questa settimana non mi verrà il ciclo vero e proprio, cosa faccio? sono preoccupatissima..

Alessia, 21 anni


Cara Alessia,
il cerotto se applicato secondo le indicazioni fornite all’interno della confezione ha una buona validità contraccettiva.
Da quello che ci scrivi sembrerebbe che tu abbia seguito tutte le accortezze suggerite da tale contraccezione senza assumere comportamenti a rischio.
Inoltre ci parli di rapporti non completi avvenuti nel corso del corrente mese dove vi sono state penetrazioni ma non eiaculazioni interne. Questo dovrebbe escludere maggiormente la possibilità di un rischio relativo ad una gravidanza.
Le perdite ematiche possono essere riferite al normale spotting che può accompagnare l’assunzione di un contraccettivo ormonale. Confermiamo che questo può verificarsi maggiormente durante i primi mesi di assunzione, proprio perché l’organismo deve abituarsi all’introito ormonale.
Se il ciclo dovesse tardare ad arrivare ti suggeriamo di mantenere la calma ed essere fiduciosa perché dal tuo racconto non ci evincono presupposti per pensare ad un concepimento.
Speriamo di averti fornito informazioni utili; torna a scriverci se ne senti il bisogno.
Un caro saluto!