fotogallery

Una falena “presidenziale” in onore di Donald Trump

ROMA – Fresco di insediamento alla Casa Bianca, Donald Trump è il 45esimo Presidente degli Stati Uniti.
Come regalo per il suo mandato, il biologo evoluzionista Vazrick Nazari ha deciso di battezzare una specie di falena recentemente scoperta in suo onore.
Il donaldtrumpi Neopalpa è una piccola creatura volante trovata in alcune parti della California e Baja, in Messico.
La sua caratteristica principale è la sua “acconciatura” dorata, molto simile alla chioma di Trump.

donald trump diventa una falena

Donald Trump diventa una falena per la biodiversità

“Con i suoi ciuffi di capelli, la sua presenza negli Stati Uniti e in Messico, e il suo habitat fragile che ha bisogno di conservazione, davvero non ho avuto altra scelta che battezzare la falena con il nome del neo Presidente” racconta Nazari.

Una scelta dettata anche dalla volontà di portare maggiore consapevolezza alle sfide della conservazione naturale.

“Spero di spingere un po’ l’attenzione del pubblico sull’importanza della conservazione degli habitat fragili negli Stati Uniti, che contengono ancora specie non descritte e minacciate, e generare interesse per l’importanza della componente micro-faunistica della biodiversità del Nord America”, spiega.

Dal momento che una nuova specie porta il suo nome, Nazari spera che Donald Trump si lanci nella missione della tutela degli habitat.

“Avere una specie con il proprio nome è quasi sempre un onore, dal momento che il nome diventa immortale nella letteratura scientifica”, ha detto Nazari. “Spero che facendo appello alla buona natura di Mr. Trump, la prossima amministrazione farà uno sforzo per continuare a proteggere gli habitat fragili negli Stati Uniti che ospitano tante specie ancora sconosciute”.

Donald Trump e gli altri

Trump non è il primo presidente ad avere un animale che porta il suo nome.

Barack Obama vanta una lunga serie di esseri viventi con il suo nome.
Tra questi, una nuova specie di licheni (Caloplaca Obamae), un ragno (Aptostichus barackobamai), una lucertola presistorica (Obamadon gracilis) e ben due pesci, ultimo dei quali scoperto il mese scorso.

Come per Barack Obama e Donald Trump, sono diverse le celbrità a cui è stato dedicato un essere vivente.