fotogallery

La magia della natura trasforma una discarica di bottiglie nella spiaggia di vetro più bella del mondo

Ussuri Bay spiaggia di vetroROMA – La natura stupisce ancora e trasforma una discarica di bottiglie in uno spettacolo mozzafiato.
Succede in Russia, dove una luminosa distesa di vetri caleidoscopica attira ogni anno migliaia di visitatori.
Ussuri Bay, nella regione di Primorsky Krai della Russia sud-orientale, in passato è stata usata come discarica per i carichi di bottiglie di vetro e i rifiuti provenienti da una fabbrica di porcellana locale.
La spiaggia era pericolosa e impraticabile a causa dei vetri rotti di bottiglie di birra, vino, vodka e altre.
Ci ha pensato la natura a rimediare ad un errore umano.

Come segnala il Siberian Times, la forza delle onde ha trasformato quei vetri in una spiaggia di gemme luminose, che i visitatori pagano pur di ammirare.
Anni di erosione hanno rotto, poi arrotondato e lucidato il vetro, dando alla spiaggia una qualità distintiva.
Le autorità russe hanno dichiarato l’area, denominata Glass Beach (spiaggia di vetro), “zona di protezione speciale”, un paesaggio incredibile che sembra una creazione del tutto naturale.

Il vetro colorato brilla in estate sulla sabbia nera vulcanica, e in inverno in mezzo alla neve bianca.

I turisti sono stupiti dalla riva brillante riva, dall’acqua pulita e dallo splendido panorama.
Conosciuta in russo come Steklyashka, la spiaggia è forse nella sua forma più sorprendente in inverno, quando la neve mette in evidenza i colori vivi del vetro.

Anche il paesaggio è anche sorprendente: la baia è circondata da imponenti scogliere, un incredibile contrasto con il trambusto della vicina città di Vladivostok, a soli 30 minuti di auto.