salute

In Inghilterra stanno per arrivare sul mercato delle pillole di cioccolato che ‘riducono il rischio di attacchi di cuore, ictus e demenza’

Roma – Presto in Inghilterra, verranno vendute delle pillole di cioccolato che promettono di diminuire il rischio di attacchi di cuore, ictus e demenza. Alcuni scienziati, hanno scoperto che il cacao è in grado di stimolare la produzione di monossido di azoto, aiutando il flusso sanguigno. L’Inghilterra, ha approvato il cioccolato come medicinale lo scorso mese.

Per poter assumere una dose efficace di cioccolato però, una persona dovrebbe mangiare 400 grammi di cioccolato fondente, che contiene esattamente 2,429 calorie – ossia il 329 per cento della quantità di grasso giornaliero permesso. E’ per questo, che gli esperti hanno deciso di creare queste nuove pillole, contenenti flavonoli del cacao nella loro forma più pura.

Alf Lindberg, dottore presso il Cambridge Neutraceuticals, ha detto: “Crediamo che questa scoperta, rappresenti un vero e proprio passo avanti. Mantenere l’elasticità dei vasi sanguigni, è di vitale importanza. Una pressione sanguigna elevata in una persona di mezza età, può portare ad un aumento dei rischi di infarto, ictus e demenza. L’aumento della pressione, è molto spesso causato da un’elevata rigidità vascolare e le terapie attuali non sono in grado di far tornare il paziente completamente alla normalità, o addirittura di prevenire l’aumento di essa. I flavonoli di cacao invece, conferiscono benefici che gli attuali antiipertensivi non danno”.

Fonte www.thesun.co.uk