L'antibiotico Ciproxin interferisce con l'effetto contraccettivo della pillola?...

L’antibiotico Ciproxin interferisce con l’effetto contraccettivo della pillola?…

Vorrei saperlo perché ho assunto l’antibiotico per 5 giorni e due giorni dopo la fine della cura con l’antibiotico ho avuto un rapporto non protetto.

Salve, vorrei sapere se l’antibiotico Ciproxin, assunto per la cura della cistite, interagisce con la pillola Cerazette, diminuendone l’effetto contraccettivo. Vorrei saperlo perché ho assunto l’antibiotico per 5 giorni e due giorni dopo la fine della cura con l’antibiotico ho avuto un rapporto non protetto, con coito interrotto avvenuto molto dopo l’estrazione dalla vagina. Vorrei quindi sapere se è necessario effettuare un test di gravidanza oppure no. Grazie per la disponibilità, cordiali saluti.

Francesca, 19 anni


Cara Francesca,
non ci sono evidenze scientifiche che parlano di un’interazione tra l’antibiotico Ciproxin e la pillola anticoncezionale Cerazette.
Tuttavia, quando si assumono farmaci in concomitanza di un’anticoncezionale orale come la pillola il suggerimento è quello di , oltre a consultare il foglietto illustrativo, contattare il proprio medico di riferimento. Solitamente lo specialista che prescrive la pillola è a conoscenza delle possibili interazioni con altre molecole.
Nel dubbio è sempre bene procedere attraverso l’utilizzo di una contraccezione di barriera per almeno il tempo dell’assunzione farmacologica e nella settimana successiva all’interruzione.
Tuttavia nel tuo caso, non solo non ci sono controindicazioni esplicitate ma non è avvenuto un rapporto completo (eiaculazione interna). Questo automaticamente esclude in maniera definitiva la possibilità di un concepimento.
Speriamo di averti fornito informazioni utili; torna a scriverci se ne senti il bisogno.
Un caro saluto!