spettacolo

Aretha Franklin si ritira. Un ultimo album prodotto da Stevie Wonder, poi la pensione

aretha franklin si ritiraROMA – Un ultimo album prodotto da Stevie Wonder, poi la pensione. Aretha Franklin si ritira. Ufficialmente. Sono questi i piani della cantante per il 2017. La regina del soul ha, infatti, deciso di chiudere la sua carriera entro l’anno.

“Vi devo svelare che mi ritirerò quest’anno”, ha detto la cantante al giornalista Evrod Cassimy durante un’intervista rilasciata per l’emittente televisiva di Detroit Wdiv Local 4. “Questo sarà il mio ultimo anno; registrerò un’altro album ma non farò più concerti”, ha aggiunto.

Aretha Franklin si ritira: nel futuro il riposo e la famiglia 

Alla soglia dei 75 anni, la diva è soddisfatta per quello che ha fatto ma ha deciso di dedicarsi, d’ora in poi, più alla sua famiglia e al meritato riposo. “Sono soddisfatta delle cose che ho realizzato e del punto in cui la mia carriera è arrivata” ha detto la Franklin, “per questo la mia unica aspirazione è sedermi e non fare nulla”. Come biasimarla. Una carriera, la sua, attiva sin dagli anni sessanta che – tra alti e bassi – ha lanciato pezzi rimasti nella storia. Tra tutti Think, I Will Survive e Respect. E la sua influenza ha raggiunto tanti artisti contemporanei. Da Alicia Keys a Mary J. Blige. Da Beyoncé ad Usher. Da Joss Stone alle italiane Giorgia ed Elisa.

Nonostante la pensione, la Franklin, però, non smetterà completamente di lavorare. La sua intenzione infatti è di fare “alcune cose selezionate, una al mese, per sei mesi l’anno” e di passare più tempo con i suoi nipoti. Qualche live, senza affaticarsi troppo.

Aretha Franklin si ritira. L’ultimo album di brani inediti

Prima di ritirarsi, però, Aretha farà l’ultimo regalo in musica ai suoi fan e ai suoi estimatori. Brani inediti contenuti nell’album numero 42 e arricchiti dalla presenza di Stevie Wonder. Sarà un album “multi direzione” che non sarà inquadrato dai due artisti in un unico stile.

La produzione inizierà a breve a Detroit, città in cui la cantante vive e continuerà a farlo. I fan, però, non dovranno aspettarsi troppa promozione. La diva del soul non gira il mondo già da un po’ di anni. Colpa della paura di volare e della malattia che l’ha costretta a cancellare vari impegni. Nel 2010, un intervento chirurgico addominale d’urgenza di cui, ai tempi, si è saputo poco. A emergere, più che altro, i rumors di un possibile cancro al pancreas poi confermato dalla cantante e rimosso durante quella operazione. L’anno scorso altre date cancellate per motivi di salute.

Insomma, d’ora in poi la si vedrà ancora meno in occasioni pubbliche ma quello che è certo è che rimane una grande eredità per tutti gli appassionati di musica.