spettacolo

Secondary Ticketing per il concerto di Lady Gaga a Milano. La Siae presenta una denuncia

secondary ticketing per il concerto di lady gaga a milanoROMA – L’incubo è diventato realtà. Il secondary ticketing per il concerto di Lady Gaga a Milano non è più solo un’ipotesi. La Siae ha, infatti, presentato una denuncia al Tribunale della città.

“Dopo pochi minuti dall’apertura della vendita dei biglietti sui canali ufficiali, erano già disponibili sul mercato secondario i biglietti a prezzi notevolmente maggiorati per il concerto del 26 settembre”, ha raccontato in una nota Gaetano Blandini, direttore generale della Siae.

E così che è stato necessario prendere una posizione, ancora una volta: “Abbiamo deciso di agire nuovamente, come già fatto per i casi dei concerti dei Coldplay, degli U2 e di Ed Sheeran”.

Secondary Ticketing per il concerto di Lady Gaga a Milano. La Siae chiede aiuto ai frequentatori di eventi live

Il Tribunale di Milano, quindi, adesso indagherà sulla questione ma non finisce qui. La Siae si appella a tutti i frequentatori di concerti per arginare il problema che si ripropone ad ogni  grande evento. “Abbiamo rivolto e rinnoviamo il nostro appello a tutti i fan di Lady Gaga, e più in generale a tutti i consumatori e spettatori di eventi e spettacoli dal vivo, a non acquistare biglietti a prezzi maggiorati, venduti su qualsiasi sito e su qualsiasi piattaforma”. Nella pratica ognuno può inviare “segnalazioni documentate all’indirizzo di posta elettronica [email protected] per permetterci di dare seguito alla nostra battaglia denunciando i casi rilevati agli organi competenti”.

I biglietti per il Joanne World Tour sono stati in vendita in esclusiva su www.ticketone.it a partire dalle 10 di lunedì mattina 13 febbraio. Solo per gli iscritti al My Live Nation un diritto di prelazione dalle 9 di giovedì 9 febbraio alle 17 di venerdì 10 febbraio. Data di Milano a parte, è possibile vedere live la cantante in giro per l’Europa, forse più raggiungibile per i fan rispetto all’America. Il Joanne World Tour vedrà l’artista impegnata in diverse date a partire dal 22 settembre. Barcellona, Parigi, Zurigo, Amburgo, Amsterdam, Berlino e Colonia solo alcune di esse. La caccia al biglietto, quindi, continua!