Olanda, arrivano i semafori per tutelare gli smartphone walkers

ROMA – A chi non è mai capitato di camminare per strada usando lo smartphone? La risposta è praticamente nessuno. Per questo, nella cittadina di Bodegraven, in Olanda, l’amministrazione comunale ha deciso di intervenire per tutelare i cosiddetti smartphone walkers.

E’ in questa cittadina infatti, che si sono accesi i led di +Lichtlijn (in olandese linea di luce), ossia un dispositivo sincronizzato con il semaforo, che proietta una striscia rossa o verde per terra con l’intento di fermare o lasciar camminare il pedone assorto nel proprio cellulare.

“I social media, i giochi, WhatsApp e la musica sono le principali distrazioni nel traffico”, ha affermato l’assessore della città Kees Oskam. “Onestamente non siamo in grado di cambiare questa tendenza, ma possiamo evitare eventuali problemi”.

+Lichtlijn è stato sviluppato da una società locale chiamata HIG Traffic System. Al momento a Bodegraven è stato installato un solo dispositivo nelle vicinanze di una scuola.