Nel caso mi arrivasse il ciclo tra qualche giorno, succede qualcosa se ho preso l’aspirina in questi giorni precedenti?…

Con la pillola (LOETTE) posso assumere farmaci come: tachipirina, aspirina C, moment, buscofen, oki anche più volte al giorno?

Buongiorno! Scrivo per avere precisazioni riguardo alla pillola anticoncezionale. Dovrei iniziarla dal prossimo ciclo, ma ho alcuni dubbi. Mi è stata prescritta la pillola da 21 giorni con l’interruzione di una settimana le mie domande sono: – nella settimana di sospensione la pillola funziona? Sono protetta? – con la pillola (LOETTE) posso assumere farmaci come: tachipirina, aspirina C, moment, buscofen, oki anche più volte al giorno? – ora io sono un po’ influenzata e sto prendendo l’aspirina 2 volte al giorno, nel caso mi arrivasse il ciclo in questi giorni di malattia, posso iniziare la pillola con effetto immediato? Nel caso mi arrivasse il ciclo tra qualche giorno, succede qualcosa se ho preso l’aspirina in questi giorni precedenti?
Vi ringrazio in anticipo per la risposta.

Giorgia, 18 anni


Cara Giorgia,
anche se non viene assunta la pillola nel periodo di sospensione non vuol dire che garantisca una coperta, il dosaggio ormonale è calibrato in modo che ti possa sempre garantire una valida copertura contraccettiva. Tendenzialmente le interazioni  più pericolose interessano farmaci antiepilettici, antinfettivi, antivirali, antibiotici e antimicotici. Infatti come suggerisce il bugiardino della pillola Loette ci potrebbero essere possibili interferenze con i farmaci anticonvulsivanti e l’Hypericum perforatum (erba di San Giovanni) che incidono sul metabolismo epatico. Farmaci come la tachipirina, l’aspirina non dovrebbero incidere o interferire con l’assorbimento della pillola, ma è sempre bene prima di farsi prescrivere dei farmaci informare il proprio medico del tipo di pillola che si assume in modo da garantire dei farmaci che non abbiano precise interferenze.
Stai tranquilla, e se dovessi avere altri dubbi non esitare a contattare anche solo telefonicamente il medico che ti ha prescritto la pillola, l’informazione è l’unico strumento che abbiamo per contenere tutti i nostri timori, dubbi, ed eventuali errori.
Un caro saluto!