spettacolo

La gelosia di Angelina Jolie nei confronti di Amal Clooney, sarebbe la causa della fine dell’amicizia tra Pitt e Clooney

Roma – Successivamente al divorzio tra Angelina Jolie e Brad Pitt, le voci che hanno iniziato a circolare sono state molte. L’ultima delle quali, vedrebbe la gelosia della Jolie come la causa della fine dell’amicizia tra Pitt e George Clooney. Nonostante i due attori fossero dei grandi amici, sembra che le loro mogli non si sopportassero molto. Secondo quanto riportato infatti, Angelina era fortemente gelosa della moglie di Clooney, l’avvocato umanitario internazionale Amal Clooney.

La gelosia di Angelina nei confronti di Amal, sembra aver compromesso l’amicizia tra Pitt e Clooney. Secondo quanto riportato dall’Indipendent Uk infatti, sembra che i due attori abbiano deciso di passare meno tempo insieme, proprio a causa della gelosia di Angelina. Secondo quanto riportato dal Telegraph, la gelosia di Angelina deriverebbe dalla formazione e dall’educazione di Amal, molto nota e amata all’interno del mondo della politica. D’altronde, Angelina è soltanto una star di Hollywood che ha da poco iniziato ad esplorare nuovi orizzonti e ad inserirsi in quel mondo.

Inoltre, nonostante Angelina si sia prodigata molto nell’aiutare le persone in difficoltà e i bambini del terzo mondo, da molti viene ancora etichettata come colei che ha rubato il marito a Jennifer Aniston. Amal al contrario, sembra essere assolutamente al di fuori da questo tipo di pettegolezzi e la sua reputazione, non ha nulla a che fare con la fama del marito. Sembra quindi, che la motivazione dell’allontanamento dei due famosi attori, sia dovuto ad un ordine dato da Angelina a Brad.

Fonte mstarsnews.musictimes.com