fotogallery

“Gli uomini preferiscono le straniere”, la Rai chiude Parliamone Sabato dopo il servizio sulle donne dell’Est

ROMA – Alle scuse della Rai, arrivate con un tweet del direttore di Rai Uno Andrea Fabiano, segue la decisione di chiudere definitivamente la rubrica “Parliamone Sabato”, condotta da Paola Perego.

“Gli errori si fanno, e le scuse sono doverose, ma non bastano”, dichiara il Direttore Generale della Rai Antonio Campo Dall’Orto. “Occorre agire ed evolversi. La decisione di chiudere Parliamone Sabato non è infatti solo la semplice e necessaria reazione ai contenuti andati in onda lo scorso sabato, contenuti che contraddicono in maniera indiscutibile sia la mission del Servizio Pubblico che la linea editoriale che abbiamo indicato sin dall’inizio del mandato. E’ anche – prosegue il DG – una decisione che accelera la revisione del daytime di Rai1 sulla quale peraltro stavamo già lavorando da tempo. Questo – conclude – al fine di rendere i contenuti Rai sempre più coerenti ai valori che ne ispirano la missione”.

Il Direttore di Rai Uno, Andrea Fabiano, aggiunge: “Rinnovo le mie scuse più sincere per quanto accaduto e ribadisco l’impegno per un’offerta sempre ispirata ai valori del Servizio pubblico”.

“Gli uomini preferiscono le straniere”, è polemica

Gli uomini preferiscono le straniere

Che cosa era successo?
Durante la trasmissione “La vita in diretta”, all’interno del programma Parliamone Sabato, era andato in onda un servizio intitolato “La minaccia arriva dall’est. Gli uomini preferiscono le straniere”, con l’eloquente sottotitolo: “Sono rubamariti o mogli perfette?”
Un servizio sessista, offensivo, retrogrado, che ha scatenato la rivolta sui social.
Il momento che ha suscitato maggiore sgomento è quello in cui è stata mostrata la grafica in cui venivano mostrato sei punti secondo cui le donne dell’Est sarebbero mogli migliori.
Ecco quali sono:

1) Sono tutte mamme, ma dopo aver partorito recuperano un fisico marmoreo.
2) Sono sempre sexy, niente tute né pigiamoni.
3) Perdonano il tradimento.
4) Sono disposte a far comandare il loro uomo.
5) Sono casalinghe perfette e fin da piccole imparano i lavori di casa.
6) Non frignano, non si appiccicano e non mettono il broncio.

In centinaia hanno scritto con indignazione alla Rai. “E’ aberrante”, “Ecco perché il femminismo non smetterà mai di essere un’urgenza”, “E’ uno scherzo, vero?” , sono solo alcuni dei commenti.