spettacolo

Penelope Cruz in American Crime Story. L’attrice sarà Donatella Versace

Penelope Cruz in American Crime StoryROMA – Doveva essere Lady Gaga e invece Ryan Murphy ha scelto Penelope Cruz per interpretare Donatella Versace in American Crime Story, la serie televisiva targata FX e costola di American Horror Story.

Alla sua terza stagione, American Crime Story avrà l’omicidio di Gianni Versace come tema portante dei nuovi episodi. Crimine avvenuto il 15 luglio 1997 a Miami.

Il designer venne ucciso a colpi di pistola sugli scalini della propria abitazione a Miami Beach, dove si stava accingendo a rientrare. Dell’assassinio fu incolpato Andrew Cunanan, un tossicodipendente dedito alla prostituzione omosessuale, reo di aver ucciso in precedenza altre persone e per questo da tempo ricercato. Cunanan non poté essere interrogato né a suo carico fu istituito un processo perché fu trovato morto otto giorni dopo su una piattaforma galleggiante nella baia.

Penelope Cruz in American Crime Story insieme a Edgar Remirez e Darren Criss

Darren Criss (Blaine Anderson di Glee) sarà il serial killer mentre Gianni Versace avrà il volto dell’attore venezuelano Edgar Ramirez (Point Break, Carlos). Penelope, invece, è alla sua prima esperienza con una serie tv. Il premio Oscar interpreterà una giovane Donatella, un ruolo per cui non c’è mai stata una trattativa con Lady Gaga, ha fatto sapere lo stesso Murphy. Gli episodi di Versace: American Crime Story, la cui produzione inizierà ad aprile, saranno basati sul libro Vulgar Favors di Maureen Orth. La serie andrà in onda nel 2018 su FX al termine della seconda stagione, Katrina, che sarà incentrata sull’uragano che devastò il sud degli Stati Uniti e in particolare la città di New Orleans, in Louisiana, nell’agosto 2005.