spettacolo

True Detective terza stagione in via di definizione

True Detective terza stagioneROMA – True Detective terza stagione. No, forse, sì. Ancora nulla di concreto sulla realizzazione della nuova serie ma indiscrezioni parlano di una realizzazione ormai imminente. Manca al momento solo l’ufficializzazione della HBO.

True Detective terza stagione verso la realizzazione

La prima serie fu un capolavoro. Un vero e proprio film degno delle sale cinematografiche diviso in otto puntate. Grandiosa la scrittura di Nic Pizzolatto, sublimi le interpretazioni di Matthew McConaughey e Woody Harrelson, magistrale la regia di Cary Fukunaga. Delusione, ma non troppo, invece per la seconda serie nonostante il cast stellare. Nei panni dei poliziotti protagonisti, due attori di fama mondiale: Colin Farrell e Vince Vaughn. Proprio questo non spiccare della seconda serie sembra aver frenato gli entusiasmi della HBO, detentrice dei diritti. Oggi però, diversi siti statunitensi parlano di uno sblocco e della realizzazione della terza serie. I beni informati avvertono che Pizzolatto ha già scritto i primi due episodi facendosi affiancare da David Milch. Autore, quest’ultimo, di serie, sempre per la televisione, come Deadwood e NYPD Blu, storia che gli fruttato un Emmy. Proprio l’accoppiata Pizzolatto/Milch dietro il ripensamento della casa di produzione.

True Detective, il probabile ritorno di Matthew McConaughey

Mentre Pizzolatto si impegna nella scrittura dei nuovi episodi, l’attore McConaughey si è detto pronto a tornare sul set della serie Tv. “Se mi venisse sottoposta una cosa nuova, come quella, scritta così bene, non esiterei nemmeno un istante ad accettare immediatamente”, ha dichiarato di recente ad una rivista. Pizzolatto, intanto, lavora anche ad un’altra serie top secret. Con molta probabilità un ritorno sul piccolo schermo di Perry Mason. In questo caso la collaborazione è con Robert Downey Jr ma, assicurano rumor in rete, è troppo presto per parlarne.