Maldestro ai giovani: “Tornate, qui c’è ancora qualcosa di buono”

Il cantautore napoletano: "Siate trasgressivi e fate, fate anche se sbagliate"

29 Marzo 2017

ROMA – “I giovani oggi sono importanti”. Ad affermarlo è Maldestro, all’anagrafe Antonio Prestieri, intervistato da Diregiovani in occasione della presentazione del suo nuovo album “I muri di Berlino” alla libreria Feltrinelli di via Appia a Roma.

Il cantautore napoletano rivolge un appello ai giovani: “Non andate via e se proprio dovete andare andate, poi ritornate però perché in Italia c’è ancora qualcosa di buono che funziona. Perseverate, seguite i vostri sogni, siate trasgressivi e fate, fate anche se sbagliate”.

2017-03-29T14:15:23+02:00