fotogallery

“Tredici”, arriva su Netflix la prima stagione di 13 Reasons Why

ROMA – Una serie originale Netflix che farà discutere: arriva “Tredici”, la miniserie prodotta da Selena Gomez e basata sul romanzo di Jay Asher “13 Reasons Why”.
La prima stagione è composta da 13 episodi, come da titolo, ed è sviluppata intorno al misterioso suicidio di una teenager e alle motivazione che l’hanno portata a compiere un gesto così estremo.

TrediciTredici, da romanzo a serie tv

“Tredici” o “13 Reasons Why” è basato sul romanzo thriller-psicologico omonimo di Jay Asher, pubblicato nel 2007 (in Italia l’anno successivo da Mondadori con il titolo 13).
La storia ruota attorno al suicidio di una ragazza liceale di nome Hannah Baker, la voce narrante sia nel libro che nella serie Netflix.

“Sto per raccontarvi la storia della mia vita. Più in particolare, perché la mia vita è finita”

Così inizia il racconto di Hannah.
Personaggio centrale della storia è Clay Jensen, un ragazzo che riceve una scatola contenente 7 audio cassette registrate da Hannah (di cui sempre stato innamorato). Ogni lato di esse è indirizzato ad uno studente diverso.
Uno per uno, Hannah spiega come ognuno di loro abbia ricoperto un ruolo nella sua morte, incluso Clay, dando tredici motivi per cui la ragazza ha deciso di suicidarsi.

“Se vuoi sapere la verità, basta premere play”.

tredici 13-reasons-why-netflixTredici – Il Cast

I protagonisti sono l’esordiente Katherine Langford nelk ruolo di Hanna e  Dylan Minnette in quello di Clay.

Nel cast anche Kate Walsh, Brian D’Arcy James, Derek Luke, Brandon Flynn, Justin Prentice, Alisha Boe, Christian Navarro e Tommy Dorfman.

Tredici è diretto da regista premio Oscar Tom McCarthy (Spotlight), scritto dal Premio Tony e Pulitzer Brian Yorkey (Next to Normal).

I produttori esecutivi sono Selena Gomez, Joy Gorman, Michael Sugar, Steve Golin w Brian Yorkey.

La serie è stata prodotta per Netflix da Paramount Television.