spettacolo

Mandy Moore e Justin Timberlake, il #TBT da quasi 170 mila like

Mandy Moore e Justin TimberlakeROMA – È quello di Mandy Moore e Justin Timberlake il miglior #TBT di questo primo trimestre del 2017. A stabilirlo il numero di mi piace che è arrivato alla foto postata dall’attrice di This is us.

Era il 1999, Mandy Moore – poco più che quindicenne – era stata scelta per aprire i concerti degli NSYNC. Un compito, per la Moore agli inizi della sua carriera, alquanto portatore di ansia.

Mandy Moore e Justin Timberlake: uniti da una serie di concerti

“Estate del 1999. Tshirt Abercrombie e bucket hat. Aprivo per questo ragazzo e la sua band. Guardate il mio sorriso nervoso!”. Così, l’attrice oggi 32enne ricorda quei momenti. Il momento nostalgia anni 90 vedendo la foto è inevitabile.  Il look dei due artisti lo conferma e anche la musica che suonavano al tempo. Mandy Moore in quegli anni aveva appena debuttato con Candy, il suo singolo di debutto. Un uptempo che ricorda molto lo stile seguito nel primo album di Britney Spears (…Baby One More Time). Quell’anno uscì il primo album dell’attrice (So Real) a cui ne seguirono altri cinque. La Moore, però, non ebbe mai il successo sperato, è così che viene più ricordata per i suoi ruoli in film: tra questi I passi dell’amore, Perché te lo dice mamma o Licenza di matrimonio. Recentemente è la star di This is us insieme a Milo Ventimiglia.

Mandy Moore e Justin Timberlake: il loro primo incontro

Justin non ha commentato la foto ricordo ma Mandy ha comunque un buon ricordo del suo collega. Nonostante tutto. Sì perché il loro primo incontro non fu dei migliori. Non per lei almeno. L’ha raccontato a James Corden.

“Sono una terribile ballerina ma avevo dei ballerini ai tempi. Ricordo distintamente il momento che entrai nel backstage. Non vidi i ragazzi perché ero il misero opening act”, ha ricordato. “Nessuno mi considerò tranne Justin Timberlake che inspiegabilmente era lì a intrattenere una conversazione con me”. Una conversazione un po’ strana secondo l’attrice perché sulla loro taglia di piede. Conversazione a cui sono intervenuti anche i ballerini. “Hai dei piedi grandi per essere una ragazza”, disse in quella occasione Justin. Shock a parte per quell’affermazione, l’unica cosa a cui riusciva a pensare, però, Mandy era lo stupore per aver visto  Justin Timberlake.